Savarin

Ingredienti

dosi per 4 persone: 250 G Farina Bianca 00, 175 G Burro, 50 G Latte, 15 G Zucchero Semolato, 15 G Lievito Di Birra, 4 G Sale, 4 Uova

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Mettete in una ciotolina il lievito sbriciolato poi scioglietelo con il latte tiepido. In una capace ciotola di legno ponete la farina, unite il sale, mescolate e fate la fontana: versatevi al centro il composto di latte e lievito e, una per volta e sempre mescolando, le uova intere sino ad ottenere una massa omogenea. Ponete su tale composto il burro ammorbidito e a pezzetti, posate una striscia di cartoncino, quello usato da pasticcieri per proteggere le torte, sopra la ciotola, quindi copritela con un canovaccio piegato a metà ; mettetela in luogo tiepido (25 gradi) lasciando lievitare l'impasto per circa un ora, cioè sino a quando avrà raddoppiato il suo volume iniziale Trascorso questo tempo unite lo zucchero e lavorate la pasta sino ad averla ben elastica. Imburrate uno stampo rotondo, a parete liscia e foro centrale, detto appunto 'da Savarin', della capacità di 175 cl e versate in esso il composto. Lasciatelo lievitare ancora sino a quando avrà riempito completamente lo stampo (circa un'ora), poi mettetelo in forno già caldo a 220 gradi per circa 15 minuti, coprendo la pasta con carta metallizzata dopo i primi 5 minuti. A cottura avvenuta togliete subito dallo stampo il Savarin e inzuppatelo, pennellando anch'esso con gelatina di albicocche fusa e tiepida. Potrete decorano con panna montata e ciliegine al Maraschino, o frutta candita.

Commenti