Rotolo Di Pasta Biscotto Al Prosciutto

Ingredienti

dosi per 4 persone: 4 Uova, 25 G Farina, 150 G Prosciutto Cotto, 100 G Formaggio Robiola Fresco, 1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato, Succo Di Limone, Salsa Worcester, Burro, Sale, Pepe

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sgusciate le uova, separando i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve fermissima con un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone. Setacciatevi sopra la farina e incorporatela delicatamente, sollevando il composto dal basso verso l'alto per mantenerlo soffice. Accendete il forno a 180 gradi. Sbattete i tuorli con una forchetta, insaporite con sale e pepe e incorporateli delicatamente al composto preparato con gli albumi, sempre mescolando dal basso verso l'alto. Stendetelo in modo uniforme su una placca da forno foderata con carta da forno imburrata e cuocete per circa 15 minuti. Appena la pasta sarà cotta, capovolgetela su un telo leggermente umido, staccate la carta da forno, rifilate i bordi se sono secchi, arrotolatela aiutandovi con il telo e lasciatela raffreddare. In una ciotola lavorate la robiola con un cucchiaio di legno per ammorbidirla. Tritate finemente il prosciutto nel mixer, unitelo alla robiola, insaporite con uno spruzzo di Worcester e il prezzemolo, regolate di sale e pepate. Lavorate il composto con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare bene gli ingredienti e renderlo cremoso. Srotolate la pasta biscotto, spalmatela con il composto preparato, lasciando tutt'intorno un bordo di circa un cm. Arrotolatela di nuovo ben stretta. Avvolgetela in un foglio di alluminio e tenetela in frigo per almeno 12 ore. Togliete il rotolo dal frigo e tagliatelo con un coltello ben affilato e inumidito mentre è ancora ben freddo. Per trasportarlo, ricomponetelo accostando una fetta all'altra e riavvolgetelo in pellicola o in un foglio di alluminio. La pasta biscotto si può naturalmente spalmare con altre farcie: con una crema di caprino, sardine e timo; o con maionese a cui si può aggiungere erba cipollina tagliuzzata, curry o rafano o qualunque altra idea vi venga in mente. E' ottimo come antipasto o come secondo diverso, non tradizionale, accompagnato da un'insalatina fresca, secondo me!

Commenti