Rotolini di pollo ripieni di formaggio

Oggi vi proponiamo un secondo piatto semplice, economico e goloso, perfetto per ingolosire anche i più piccoli, e per tutti coloro che non sono particolarmente amanti della carne. E' una ricetta davvero semplice ed economica, ma renderà speciale il solito pollo, tanto che i vostri commensali vi chiederanno il bis. Si tratta dei rotolini di pollo ripieni di formaggio. Il nostro chef ha deciso di accompagnarli con un contorno altrettanto semplice, sano e genuino: un'insalatina di grano saraceno con verdure. Insomma, l'idea perfetta per un pranzo semplice di tutti i giorni, per tenersi leggeri in vista della prova costume oppure degli eccessi di qualche festa comandata. Non vi resta quindi che procurarvi del comune petto di pollo, dei peperoni, delle zucchine, della caciotta, delle cipolle e infine del grano saraceno. Se non vi va l'idea di accompagnare questi involtini di pollo con un'insalata di grano, potete decidere di servirli con una semplice insalata verde oppure con un contorno di verdura cotta.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
20 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Battere i petti di pollo fino a farli diventare sottili 1 cm, poi tagliarli a metà e metterci al centro qualche pezzo di caciotta. Arrotolare su se stessi i petti a formare dei rotolini e poi arrotolarli con qualche fetta di bacon. Cuocere in padella i rotolini a fiamma non troppo vivace su tutti i lati.
Tagliare il peperone, la zucchina e la cipolla a dadolata e mettere a cuocere il grano saraceno per 20 minuti in acqua bollente salata. Una volta cotto il grano saraceno, scolarlo per bene e poi saltarlo in padella assieme alle verdurine a dadolata. Servire i rotolini accompagnati dal grano saraceno e le verdurine.

Consigli
La scelta del formaggio in questa ricetta è fondamentale: scegliete un formaggio che fonda per bene all'interno degli involtini. Quando poi mettete i vostri involtini in padella, fateli rosolare per bene prima di sfumarli con un poco di vino bianco. Altrimenti rimarranno troppo pallidi e l'effetto sarà quello di un pollo o tacchino quasi bollito.
Curiosità
Gli involtini sono un bel trucchetto per ingolosire tutta la famiglia, inclusi i bambini: potete arrotolare praticamente di tutto, dalle fettine di carne, come pollo, tacchino o vitello, alle verdure, come melanzane, peperoni, zucchine, verza e molto molto altro.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti