Risotto di Asparagi e Bruscandoli

Un buon primo piatto non può che essere contraddistinto dal sapore delicato e delicato degli ingredienti tipici della stagione in cui lo si prepara: è una questione di tempestività nella scelta dei giusti colori, dei sapori e dei profumi, perché in un'esplosione di creatività culinaria non deve mai mancare il rapporto con il territorio tutt'attorno. Cosa potrebbe quindi esserci di più gustoso e soddisfacente di un buon piatto di risotto con gli asparagi e bruscandoli, due ingredienti che sono il simbolo della rinascita della terra durante la primavera, con la loro freschezza e con il loro gusto invitante? Se non doveste riuscire a trovare i vostri bruscandoli, però, non dovrete preoccuparvi: questi ultimi, infatti, potrete sostituirli con qualunque erba voi possiate trovare tra il vostro orto e i vostri abituali itinerari per le passeggiate, magari sperimentando qualche cosa di nuovo. Siete pronti a seguire la nostra ricetta, mettendoci tanto sentimento nella vostra preparazione?

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
10 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Pulire gli asparagi togliendo la parte dura e pelando leggermente la metà inferiore. Dividere le punte dai gambi e tagliare quest'ultimi a rondelle. Tagliare il cipollotto a fette e i bruscandoli a pezzetti. Preparare il fondo del risotto soffriggendo in una casseruola il cipollotto, gli asparagi e i bruscandoli, ma non le punte. Sbollentare le punte in acqua salata. Aggiungere il riso al fondo e farlo abbrustolire per mezzo minuto. Far sfumare il riso con un goccio di vino bianco poi aggiungere acqua fino a coprire. Salare. Far cuocere a fuoco lento il risotto, aggiungendo acqua fino a cottura ultimata. Mantecare il risotto con burro e grana. Servire decorando con le punte d'asparago sbollentate a parte,

Consigli
Per gustare al meglio il vostro piatto di risotto con gli asparagi e i bruscandoli, acquistate un buon vino bianco contraddistinto dal suo gusto leggero.
Curiosità
Lo sapevate che i bruscandoli, in realtà, non sono altro che i getti del luppolo selvatico? Il loro raccolto avviene durante la primavera.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti