Risotto allo Champagne

Volete dare un tocco distinto e raffinato alla vostra tavola, magari in occasione di qualche evento speciale in buona compagnia, coinvolgendo i vostri ospiti in un'esperienza sensoriale con qualche leccornia per veri intenditori? Allora oggi vi ispireremo con qualcosa di al di fuori del comune, un ottimo risotto per festeggiare al meglio la vostra dolce metà, in occasione della festa della donna: stiamo parlando del risotto allo Champagne, una vera specialità per amanti dell'arte culinaria. Per questa occasione, non lesinate assolutamente sugli ingredienti, perché il vostro scopo – non dimenticatevelo – è quello di conquistare veramente la persona più importante della vostra vita, celebrando questa ricorrenza all'insegna del buon gusto e dell'eleganza in tavola. E se non vi piacesse un vino speciale come lo Champagne? Be', allora non vi preoccupate, perché anche nella selezione dei nostri vini nazionali ci sono dei vitigni di elevata qualità, perfetti per augurare il miglior auspicio alla vostra donna!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
20 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
1 persona
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Soffriggete la cipolla in una casseruola con un filo d'olio.
Fate poi tostare per qualche secondo il riso nella casseruola assieme alla cipolla.
Aggiungete lo champagne e una volta assorbito, aggiungete acqua. Portate a cottura versando altra acqua solo quando la precedente sarà evaporata. Salate con una presa di sale grosso.
Una volta cotto al dente, spegnete il fuoco e mantecate con il burro e poi con il grana.

Consigli
Non amate lo Champagne e volete invece assaporare il gusto inconfondibile di uno spumante italiano? Potete tranquillamente sostituire questo vino con un prosecco.
Curiosità
Volete abbinare un buon vino con il vostro risotto? Allora potrete stappare un bel vino bianco secco, come ad esempio un Sauvignon o un Müller Thurgau.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti