Risotto All'arancia

Lo sapevate qual è il segreto per realizzare una ricetta di successo? Il segreto sta nel sottrarre sapori ed ingredienti, invece che accumularne troppi! Questo risotto all'arancia segue perfettamente questa regola, e viene preparato con solo succo d'arancia biologica, riso, ed una leggerissima mantecatura alla fine. Tutto il sapore, il colore e l'energia del succo d'arancia biologica, per un primo piatto di sicuro successo, nonchè estremamente economico!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
1 persona
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Fate appassire la cipolla in poco olio di semi. Non usate l'olio di oliva perchè per questo tipo di piatto risulterebbe troppo saporito ed andrebbe a confondere i sapori. Quando la cipolla è appassita, tostatevi in riso. Sfumate con il succo d'arancia al posto del vino bianco. Portate mano a mano a cottura mescolando continuamente, aggiungendo il restante succo d'arancio ed eventualmente un mestolo d'acqua calda. Anche in questo caso, non aggiungeremo alcun tipo di brodo onde non contaminare il sapore squisito dell'arancia. Regolate di sale e, a cottura terminata, mantecate fuori dal fuoco con una noce di burro e una leggera grattata di Grana Padano. Guarnite con delle zeste d'arancia che avrete tagliato avendo cura di eliminare la parte bianca e sbianchito per qualche minuto in acqua bollente onde eliminare l'amaro. Terminate con una spolverizzata di polvere d'amaretto, quindi servite.

Consigli
Nella preparazione della zeste, non dimenticate di tagliare solo la parte colorata della buccia, lasciando invece la parte bianca, particolarmente amara, sul frutto.
Curiosità
Zeste è la parola francese che indica non solo la scorza dell'agrume, ma anche lo strumento che si usa per ricavarla.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti