Spigole al vapore con giardiniera

Questa ricetta vi sorprenderà per la sua semplicità e per la sua leggerezza. Per prepararla vi basteranno davvero pochi minuti - un quarto d'ora al massimo - ed il risultato sarà straordinario, a patto che la prepariate con ingredienti di primissima qualità. Largo al pesce fresco anzi freschissimo, dunque, ed alla giardiniera, che sia buona, ben fatta, lavorata a mano a partire da ortaggi di grande qualità. A completare il tutto, un bel filo d'olio extravergine di oliva, sale, limone e prezzemolo fresco. Preparatela in porzioni individuali, come abbiamo fatto noi, assegnando a ciascun commensale due filetti di spigola.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
15 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sfilettare con cura le spigole. Preparare l'acqua della vaporiera con sedano, pepe in grani, sale e una spruzzata di limone. Cuocere le spigole in vaporiera per 10 minuti. Intanto tagliare i pomodorini e affettare finemente la cipolla. Quando i filetti di spigola sono cotti, sistemarli in un piatto assieme alla giardiniera, ai pomodori freschi ed ai filetti di cipolla. Completare con olio, sale, poco limone e prezzemolo fresco. Gustare tiepido.

Consigli
Se non siete amanti della cipolla, potete non metterla ed aggiungere, per esempio, qualche cappero.
Curiosità
La cottura a vapore consente di non aggiungere grassi in cottura, ed è dunque una cottura molto sana.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti