Melanzane sott'olio

Le melanzane sono uno degli ortaggi più saporiti ed amati dell'estate. In questa stagione il loro sapore è veramente intenso e sono praticamente prive di semi. Ci è venuta voglia, quindi, di metterne un pò da parte per l'inverno, così da usarle come accompagnamento a cene veloci, pranzi di pesce o di carne, oppure per usarle per farcire pizze e crostini. La ricetta che vi proponiamo è senza cottura, ma ugualmente sicura, a patto che seguiate alla lettera il procedimento ed i tempi indicati. Buon lavoro!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sbucciare le melanzane e tagliarle a fette. Metterle a strati in un colapasta, intervallate da abbondante sale grosso. Coprire con un peso e lasciare per 12 ore a perdere il liquido amaro di vegetazione. Trascorse le 12 ore, eliminare il sale, strizzare le melanzane e tamponarle con carta assorbente. Prendere un recipiente ermetico e mettervi le fette di melanzane con l'aceto per altre 12 ore, avendo cura di coprirle bene tutte. Al termine delle 12 ore, scolare, strizzare e tamponare di nuovo le melanzane. Invasare in un vaso precedentemente sterilizzato con un ottimo olio di oliva, intervallando le melanzane con aglio, peperoncino, alloro, menta e origano. Chiudere e consumare subito, oppure sterilizzare bollendo il vaso chiuso in acqua per 20 minuti.

Consigli
Le melanzane devono essere tutte ben coperte di aceto!
Curiosità
Esistono due varianti di questa ricetta, quella senza cottura e quella con cottura.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti