Frittata di ceci con zucchine e menta

La frittata di ceci è un secondo piatto alquanto gustoso che spesso compare sulle tavole dei nostri amici vegani: la versione che vi propniamo oggi è resa ancor più sfiziosa e gustosa dalla presenza di zucchine freschissime e profumatissima menta. Potete servirla in piccole porzioni come antipasto oppure servirvi una dose generosa e metterla, perchè no, tra due fette di pane integrale, per un pranzo al volo, sano e gustoso.

Ingredienti

Condimento

  • sale 2 grammi
  • olio 50 grammi
Indicazioni per la preparazione
45 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sciogliere la farina in mezzo litro di acqua la sera prima e lasciarla tutta la notte in un luogo fresco e asciutto. Il giorno dopo aggiungi 400 grammi di acqua, olio e sale (sciolto in acqua). Rendere uniforme l'impasto e distribuirlo su una teglia in ferro. Potete predisporre la teglia con carta da forno e dell'olio. Tagliare le zucchine, spadellarle con olio e aglio e ritirarle al dente in base al gusto. Unire all'impasto le zucchine e la menta tritata fresca. Potete predisporre la teglia con carta da forno e dell'olio. Infornare a 250 gradi per 10 minuti direttamente su fiamma viva se si ha forno a gas e 30 minuti a 250 gradi su ripiano centrale del forno.

Consigli
Se non siete vegani potete tranquillamente "rubare" questa idea, aggiungere le uova e trasformare la frittata vegana in una frittata nel senso tradizionale della parola.
Curiosità
La farina di ceci è tipica della Liguria e della zona di Genova in particolare. Sembra che siano stati gli antichi soldati romani ad "inventare" per così dire questa ricetta: sembra infatti che, impastando semplicemente farina di ceci ed acqua, essi riuscissero a preparare delle gustose frittate.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti