Pizza Alla Scarola

Ingredienti

dosi per 4 persone: 400 G Pasta Da Pane, Per La Guarnizione:, 150 G Olive Nere Di Gaeta, 4 Cespi Insalata Scarola, 1 Cucchiaio Uvetta Sultanina, 1 Cucchiaio Pinoli, 1 Cucchiaio Capperi, 5 Acciughe Sotto Sale, Olio D'oliva, Sale, Per La Piastra:, 1 Cucchiaio Olio D'oliva

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Fate ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida per quindici minuti. Mondate la scarola, lavatela. Lavate e diliscate le acciughe. Snocciolate le olive. Lavate i capperi. Lessate la scarola per pochi minuti in acqua salata, scolatela e strizzatela. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella, aggiungete le olive, i capperi e le acciughe e rosolateli. Quando le acciughe sono spappolate, aggiungete la scarola, mescolate, lasciate cuocere a fuoco dolce per dieci minuti. Ungete una piastra o una teglia dai bordi bassi di 25 cm di diametro, sistematevi la pasta e schiacciatela con le mani. Spennellate la superficie della pasta con un po' di olio. Scolate e asciugate l'uvetta. Scaldate il forno a 200 gradi (termostato 6). Coprite la superficie della pizza con la scarola, cospargete con i pinoli e l'uvetta, irrorate con poco olio e lasciate riposare in un luogo caldo per quindici minuti. Trascorso questo tempo infornate la pizza e lasciatela cuocere quindici o venti minuti. Servite immediatamente. In Campania questa pizza costituiva uno dei piatti tradizionali del giorno della vigilia di Natale.

Commenti