Torta nua

Vi sono alcune ricette che, inspiegabilmente, non compaiono mai sui libri di cucina, ma nascono tra le mura delle cucine casalinghe e si tramandano di madre in figlia. A questa torta è successo qualcosa di simile: si è diffusa notevolmente grazie ad Internet, ed oggi è arrivata fino al nostro sito. Anche noi, quindi, abbiamo deciso di prepararla e di farvela provare. E' una torta margherita soffice e leggera, con una delicata crema pasticcera al suo interno.

Ingredienti

Impasto

Farcitura

  • tuorli d'uovo 1 unità
  • latte 300 millilitri
  • zucchero 75 grammi
  • Farina 40 grammi
  • liquore un cucchiaio di limoncello
Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
45 minuti di cottura
8 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Cominciare preparando la crema pasticcera: mettete il latte a scaldare sul fuoco, sbattete il tuorlo con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata. Togliete il latte dal fuoco, incorporatevi il composto di uova, rimettete sul fuoco e mescolate sino ad ottenere la densità desiderata. Infine, profumate la crema con un cucchiaio di limoncello. Coprite la crema con una pellicola, dunque dedicatevi all'impasto della torta. Lavorate le uova con lo zucchero fino a quando il composto diventi spumoso. Aggiungete le farine setacciate, la scorza di limone, il lievito. Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di latte per ottenere la consistenza desiderata. Versate il composto in uno stampo per dolci imburrato ed infarinato. Riprendete la crema pasticcera e aggiungetela a cucchiaiate al composto. Cuocete la torta nua in forno a 170 gradi per 45 minuti. Servite con zucchero a velo.

Consigli
Noi abbiamo scelto di profumare la crema di questa torta al limoncello, ma siete liberi di usare scorza di limone, vaniglia, mandorla o qualunque altro aroma sia di vostro gusto. E se volete variare, sostituite la crema pasticcera con crema al cioccolato o, perchè no, alla ricotta.
Curiosità
Sembra che il nome Nua sia proprio il nome di colei che ha inventato questa torta. "Nua" potrebbe anche significare "nuda" in dialetto veneto, tuttavia questa torta, ricca di crema com'è, ci sembra tutto fuorchè nuda!

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti