Pasta Per Brioche

Ingredienti

dosi per 8 persone: 250 G Farina, 200 G Burro, 4 Uova, 15 G Zucchero, 10 G Lievito Di Birra, 1 Pizzico Sale

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

È una pasta che richiede tre successive fasi di lievitazione. Disponete a fontana sul tavolo 60 g di farina, mettete nel pozzetto centrale il lievito stemperato con poca acqua tiepida. Impastate con cura, formate una pagnottella, incidete la superficie con un taglio a croce, coprite con un tovagliolo. Lasciate lievitare in luogo tiepido per 2 o 3 ore. Disponete a fontana la restante farina, al centro mettete un uovo, lo zucchero, un pizzico di sale. Amalgamate gli ingredienti, unite il burro ammorbidito a pezzettini, continuate a impastare aggiungendo, uno alla volta, le altre due uova. Quando la prima pasta ha raddoppiato il suo volume unitela a questo impasto. Lavoratelo con le mani, formate una grande palla, copritela con un tovagliolo e lasciatela lievitare per 2 o 3 ore. Quando anche questa pasta è raddoppiata di volume lavoratela di nuovo con le mani leggermente infarinate. Se volete preparare una sola grande brioche riempite con l'impasto due terzi di uno stampo imburrato, praticate un taglio a croce sulla superficie e lasciate lievitare ancora un po'. Intanto sbattete leggermente l'uovo avanzato, spennellatelo sulla superficie della pasta e cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 50 minuti circa. Controllate la cottura infilando uno stecchino nella brioche che, se cotta a puntino, deve uscire asciutto. Se, invece, volete preparate brioche singole, suddividete l'impasto in otto parti, date loro la forma desiderata, lasciatele lievitare un poco, spennellatele con l'uovo sbattuto, punzecchiatele con una forchetta, allineatele sulla placca del forno leggermente imburrata e infarinata, cuocetele in forno preriscaldato a 200 gradi per 15-20 minuti.

Commenti