Pasta Ai Ricci Di Mare

La pasta ai ricci di mare è un primo piatto gustoso ed invitante, dedicato ovviamente a tutti gli amanti del pesce. Il suo sapore infatti è quello tipico di mare. Assaggiatela almeno una volta nella vita: la troverete irresistibile e non potrete più farne a meno. Qui vi insegniamo a preparala, a patto però che riusciate a procurarvi dei ricci freschissimi, operazione non sempre facile. Per preparare questa pasta - anche se è davvero facile - occorre un minimo di manualità e di velocità, un pò come succede per la cacio e pepe. E' sbagliatissimo, infatti, stracuocere la polpa del riccio, così come sarebbe un delitto bruciare l'aglio! A voi insomma tutti i segreti, e buon appetito!

Ingredienti

  • pasta 300 grammi
  • polpa di ricci 80 grammi
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo un mazzolino di prezzemolo
Indicazioni per la preparazione
20 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Prendete 25 ricci di mare freschi, apriteli, estraete la polpa e mettetela in un bicchiere. Intanto tritate aglio e prezzemolo molto finemente e cominciate a farli appassire in una padella ampia con poco olio extravergine di oliva. Fate attenzione a non bruciare nè l'olio nè l'aglio! Quando il tutto è ben appassito, aggiungete un pò di vino bianco e fate sfumare la parte alcolica. Cuocete la vostra pasta preferita in acqua bollente salata (andranno bene spaghettini, spaghetti o linguine), quindi scolatela e saltatela in padella. Quando si è ben insaporita, aggiungete la polpa di ricci e saltate velocemente. La polpa dei ricci deve prendere calore ma non stracuocere. Servite caldissima.

Consigli
La polpa dei ricci deve solo prendere calore, non si deve assolutamente cuocere! Versatela sulla pasta all'ultimo minuto e saltate il tutto molto velocemente!
Curiosità
I pescatori dicono che sono commestibili solo i ricci "femmina", più chiari e piccoli, mentre i ricci "maschio" no. Si sbagliano! In realtà si tratta di due specie ben diverse!

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti