Paccheri con asparagi, capperi e brie

Ogni tanto la nostra cucina non può non essere animata e rinnovata con qualche gustosa e sfiziosa preparazione, qualche piatto a cavallo tra innovazione e tradizione: un buon primo, che sappia unire al piacere primordiale della pasta il colore e il sapore di ingredienti dell'orto oltre che del formaggio, è sempre un buon pretesto per mangiar qualcosa di fresco. Così, dopo aver colto dal nostro degli ottimi (e ormai anche ultimi asparagi), abbiamo deciso oggi di preparare un bel piatto di paccheri, avvolti dalla squisitezza leggera di asparagi, capperi e brie, qualcosa di particolarmente fantasioso ed inedito, un abbinamento sicuramente degno di essere provato per stuzzicare al meglio l'appetito se il caldo non dà tregua. Lasciatevi quindi guidare dai nostri consigli, passo per passo, e preparatevi a servire in tavola qualcosa di buono e di sfizioso, che vi aiuterà a digerire meglio anche la dolce e calda estate: perché mangiare deve sempre essere un piacere…

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
10 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Curare gli asparagi lavandoli bene sott'acqua e pelandoli dalla pelle coriacea con un pelapatate.
Dividere i gambi dalle punte che verranno sbollentate a parte e usate per decorazione.
Tagliare i gambi a pezzettini di 1cm di larghezza e la cipolla a fettine.
Far saltare gli asparagi a pezzi in padella con la cipolla e i capperi sotto sale tritati grossolanamente. Aggiustare di sale. Una volta ammorbiditi, aggiungere un po' di latte e il brie e far tirare il sugo. Cotti i paccheri, condirli con il sugo appena preparato e servirli con una foglia di basilico fresco e le punte degli asparagi sbollentate.

Consigli
Non fatevi mancare un buon bicchiere di vino di qualità per accompagnare al meglio la vostra pasta, come un pinot bianco.
Curiosità
Gli asparagi oltre ad essere deliziosi sono anche ricchi di potassio, e per questo motivo sono dei toccasana sia per l'apparato cardiocircolatorio e i muscoli in genere.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti