Maiale Al Vapore

Oggi vi proponiamo la ricetta delle braciole di maiale al vapore. Niente di sofisticato quindi, ma dell'ottima, semplice, gustosa e soprattutto economica, carne di maiale. Battetela leggermente prima di metterla a cuocere: è un piccolo trucco che vi aiuterà a rompere le fibre della carne e quindi di ottenere un risultato ancora più tenero. Procuratevi delle ottime braciole di maiale e tante erbe aromatiche, da tritare accuratamente e cospargere sulle braciole, e il gioco è fatto. Insomma poco lavoro per un esito davvero superlativo, perfetto per sfamare tutta la famiglia in poco tempo e salvaguardando il benessere del proprio portafoglio! Se la ricetta vi piace ma non siete particolarmente appassionati di carne di maiale, potete anche decidere di cambiare tipo di carne ed optare per delle fettine di vitello oppure per del petto di pollo. In quest'ultimo caso, potete pensare ad una piccola marinatura da fare prima della cottura, così da togliere al pollo eventuali aromi che non tutti gradiscono, e da renderlo ancora più profumato.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Fate un battuto di rosmarino, aglio e salvia. Battete le braciole e cospargetele con il trito. Salate e pepate. Mettete le braciole in una pentola adatta per la cottura a vapore con il vino bianco e l'acqua. Cuocete per 20 minuti e servite.

Consigli
Se avete ospiti di religione ebraica o islamica a casa, ricordatevi di evitare nel modo più assoluto di portare a tavola carne di maiale. Le loro religioni lo proibiscono in modo tassativo. Potete comunque preparare questa ricetta con altri tipi di carne.
Curiosità
Il nome maiale deriva da quello della dea Maia, figlia di Atlante e Pleione e madre di Mercurio. La si festeggiava ogni primo maggio, ed in suo onore, in segno di buon auspicio, veniva sacrificata una scrofa gravida. Dal suo nome pare che derivino sia il nome Maggio, perchè appunto la sua festa cadeva durante i primi giorni di maggio, sia il nome Maiale.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti