Maccheroncini con burro e alici

La ricetta che vi presentiamo oggi è di una semplicità davvero disarmante, ed è quindi perfetta per chi, in cucina, è alle prime armi o ha davvero poco tempo a disposizione. O, ancora, per chi ha la dispensa praticamente vuota, ma si trova sottomano un pò di burro ed un vasetto di alici sott'olio. Il burro e le alici rappresentano uno degli abbinamenti più azzeccati che in cucina si possano trovare: due sapori che si combinano e si esaltano l'un l'altro alla perfezione. Con il calore della pasta appena scolata, il burro si fonde delicatamente in un tripudio di dolcezza ed avvolge i maccheroncini uno ad uno, mentre l'alice e il cappero donano una verve ed un carattere capaci di dare gioia anche ai palati più esigenti. Potete realizzare questo primo piatto con il formato di pasta corta che meglio preferite, ma vanno bene anche degli spaghetti. L'importante è poi gustarla caldissima.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
5 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
1 persona
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Mettere a cucinare la pasta come di consueto, in acqua bollente salata. Prendere quindi una terrina e, a freddo, lavorare il burro (che deve essere a temperatura ambiente), le alici, i capperi ed una generosa grattata di pepe. Non vi resta quindi che scolare la pasta e condirla con il condimento preparato. Se necessario, aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura.

Consigli
Se volete dare più corposità al sugo per i vostri maccheroncini, potete aggiungere al burro un cucchiaino di panna e fondere il tutto in un pentolino prima di trasferire il composto nella terrina con le alici ed i capperi. E ancora, se vi piace l'abbinamento burro e alici, potete usarlo anche per farcire golosi crostini di pane abbrustolito in occasione di una cena o di una festa tra amici e di servirli come golosi antipastini in modalità finger food.
Curiosità
L'abbinamento burro e alici è fortemente radicato nella tradizione gastronomica romana, ed è ancora oggi servito in moltissime trattorie ed osterie della nostra capitale. Un panino, una pizzetta o anche un piatto di maccheroncini con burro e alici rappresenta l'essenza della gastronomia romana. Ultima nota curiosa: l'abbinamento burro e alici fu amato e decantato anche dal famoso poeta romano Trilussa.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti