Lasagnetta con broccoli e asiago

Questa lasagnetta con broccoli e asiago è nata quasi per caso, un giorno in cui il frigo era praticamente vuoto, se non fosse per dei bei broccoli appena raccolti dall'orto e un pezzetto del mio formaggio preferito, l'asiago. Ovviamente voi potete usare anche altri tipi di formaggio di vostro gusto, come il più saporito taleggio o al contrario il più delicato stracchino. Ed altre tipologie di cavoli, come il cavolfiore, il broccolo, i cavoletti o anche la verza, che potete integrare anche con qualche dadino di pancetta. La cosa bella di questa lasagnetta è che si prepara davvero con poco, con semplici ingredienti che spesso si hanno in frigo. E' una bella idea per far mangiare broccoli ed eventualmente cavoli a chi solitamente non ama il loro sapore. E ancora: se siete in partenza per le vacanze, approfittate di questa simpatica ricetta per liberarvi dei mille pezzettini e rimasugli di formaggio che spesso capita di ritrovarsi nel frigo senza sapere che farne!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
90 minuti di preparazione
45 minuti di cottura
3 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Se non utilizzate la besciamella già confezionata, cominciate preparando la vostra besciamella lavorando burro e farina ed aggiungendo quindi il latte. Mescolate bene onde non ottenere grumi. Aggiungete sale e noce moscata a piacere. A parte sbollentate i broccoli e tagliate il formaggio a dadini. Infine sbollentate velocemente le lasagne (solo se usate quelle secche). Frullate la metà dei broccoli con un pò di besciamella e dell'acqua di cottura dei broccoli, così da ottenere una crema di broccoli. Imburrate quindi una pirofila da forno e sporcatela leggermente con la crema di broccoli. A questo punto procedete per strati mettendo lasagne, crema di broccoli, qualche cimetta di broccolo, dadini di asiago e grana grattugiato. Aggiungete qualche cucchiaio di besciamella e ripetete fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con besciamella, grana e qualche fiocchetto di burro. Infornate per 45 minuti a 180 gradi, quindi servite.

Consigli
Per preparare questa ricetta potete usare differenti tipi di verdure appartenenti alla famiglia dei cavoli, così come diversi tipi di formaggi. La regola generale è che l'abbinamento tra cavoli e formaggi, se ben bilanciato, funziona sempre. Potete anche decidere di smaltire diverse rimanenze di formaggi dando vita ad una lasagnetta con cavoli o broccoli e tanti formaggi differenti, tagliati a dadini e mescolati tra loro. Il calore del forno, fondendoli, farà il resto del lavoro, uniformandoli e restituendovi un unico sapore goloso ed intenso.
Curiosità
Nel noto libro L'arte culinaria di Apicio si parla della lasagna come piatto preferito di Cicerone. Ovviamente non si trattava di quella con broccoli e asiago, ma sicuramente della più nota al ragù. Altra curiosità: il termine lasagna proviene dal latino lasana o lasanum, che significa recipiente. E' quindi il recipiente nel quale le lasagne venivano infornate che ha dato poi il nome al celebre piatto, che ci viene invidiato e copiato in tutto il mondo.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti