Lasagne di Mare

Oggi vi lasciamo una ricetta che vi farà trasformare le solite lasagne in qualcosa di davvero unico, da servire magari la Vigilia di Natale. Basta togliere il ragù di carne e aggiungere dell'ottimo pesce fresco... il risultato sarà assolutamente sorprendente!
Dopo le lasagne con ragù di carne, le lasagne vegetariane, ecco arrivare le lasagne al profumo di mare.
Trattandosi di un piatto sostanzioso e calorico, le lasagne possono tranquillamente fungere da piatto unico.
Sono davvero molto gustose e sfiziose da preparare in un giorno di festa, che sia un pranzo o una cena, sono sempre apprezzate dai commensali che vi chiederanno sicuramente il bis.
Questi strati di pasta all’uovo arricchiti di pesce a vostro piacimento sono preparati un po’ in tutta Italia, anche se ricordiamo che nascono dalla tradizione culinaria romana.
Oggi, seguendo la nostra ricetta passo per passo, potrete realizzare le lasagne alternative da soli a casa e ottenere ottimi risultati.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
90 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
6 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Tagliate la seppia a fettine. Fate schiudere le vongole in una pentola con dell'olio bollente. Pulite le mazzancolle dal guscio e tagliatene metà a pezzetti. L'altra metà tenetela intera. Pulite un pezzo di salmone dalla pelle e dalle spine e tagliatelo a pezzetti. Tritate del prezzemolo e uno spicchio d'aglio. Fate soffriggere e il trito di aglio e prezzemolo e fateci saltare la seppia per qualche minuto. Sfumate con del vino bianco. Aggiungete la salsa di pomodoro. Salate e mettete un po' di zucchero. Aggiungete le mazzancolle tagliate a pezzetti. Aggiungete un goccio di sugo di cottura delle vongole e le vongole. Aggiungete il salmone e infine le mazzancolle intere. Così avrete preparato il vostro sugo di pesce.
Preparate la besciamella dalla nostra ricetta di base. Preparate delle lasagne seguendo la nostra ricetta di base dell'impasto di pasta all'uovo. In una teglia da forno non troppo grande disponete un po' di besciamella e sopra uno strato di lasagne. Disponete uno strato di besciamella e uno strato di sugo di pesce poi mettete di nuovo le lasagne e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. L'ultimo strato sarà composto da lasagne e una spalmata di besciamella. Mettete in forno a 180° per 20 minuti.

Consigli
Potete conservare le lasagne di pesce in frigorifero in un contenitore chiuso ermeticamente per 2-3 giorni al massimo.
Curiosità
Anche se le lasagne hanno conosciuto la loro maggiore fama e diffusione principalmente dal secondo dopoguerra in poi, già nell'antica Roma si preparava un piatto simile. E' quanto si legge ne L'arte culinaria di Apicio, il quale aggiunge che le lasagne erano il piatto preferito di Cicerone.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti