Glassa Al Cioccolato Per Piccole Decorazioni

Ingredienti

dosi per 1 persona: Cioccolato Di Copertura

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sminuzzate il cioccolato di copertura, raccogliete metà delle scaglie ottenute in un calderotto e fatele sciogliere a bagnomaria. Aggiungete alla massa fusa il resto del cioccolato spezzettato, quindi fatelo sciogliere parzialmente. Togliete dal bagnomaria e mescolate a lungo finché tutti i pezzi di cioccolato si saranno sciolti. Se avesse difficoltà a sciogliersi completamente, rimettete il cioccolato nel bagnomaria per alcuni minuti, continuando a mescolare. Versate metà della massa fluida sul piano di marmo e lavoratela con una spatola di metallo fredda fino a quando sarà densa. Rimettetela nel calderotto insieme a quella calda e fate scaldare di nuovo, fino a quando il composto avrà raggiunto la temperatura di 32 gradi, mescolando continuamente. A questo punto verificate se la glassa è pronta, raccogliendone un poco sopra una spatola di metallo: se nel giro di 2-3 minuti diventa lucida, è il momento di usarla. Versate nuovamente il cioccolato fuso sul piano di marmo e lavoratelo velocemente con una spatola, in modo che non si solidifichi, formando uno strato sottile e uniforme. Per realizzare guarnizioni di vario tipo, quali rotolini, ventagli, fiori, foglie e altri decori ottenuti con fustelle sagomate, la glassa deve essere ancora morbida. Per preparare i rotolini di cioccolato, appoggiate una spatola sulla lamina di cioccolato, mantenendola inclinata, e spingetela in avanti di 2-3 cm, formando un rotolino. Per ottenere i ventagli, tagliate con la spatola un triangolo di glassa e arricciatelo da un lato con le dita. Per ritagliare dalla glassa piccoli decori con apposite formine, occorre stenderla su carta oleata, formando uno strato spesso. Anche in questo caso la glassa va tagliata mentre è ancora piuttosto morbida.

Commenti