Focaccia genovese

Cari amici, questa ricetta fa parte del ciclo di lezioni dedicate ai metodi di panificazione indiretta. La focaccia genovese che vedrete preparata oggi nel corso di questa ricetta si prepara utilizzando un particolare preimpasto detto poolish o biga liquida. In pratica si crea un preimpasto con acqua, lievito ed una farina forte, e lo si lascia lievitare. Dopo poco meno di 24 ore si "taglia" questo impasto con nuova farina e lo si mette nuovamente a lievitare. Questo è un velocissimo riassunto della procedura, ma nella ricetta troverete tutti i dettagli. Venendo alla focaccia genovese quindi: dopo aver imparato come si prepara il preimpasto poolish e successivamente come si prepara una base per focaccia o pizza croccante con preimpasto poolish, oggi è la volta di finire la "lezione", utilizzando l'impasto messo ieri in lievitazione per preparare questa favolosa focaccia genovese con olive taggiasche. La lezione ce la dà l'amico Renato Bosco...a lui la parola quindi!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
15 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
5 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Ungere una teglia. Stendere quindi l'impasto cercando di creare fossette con le dita. Portare l'impasto nella teglia quindi cospargere con abbondante olio extravergine di oliva. Aggiungere abbondanti olive taggiasche e un po' di sale integrale. Inserire la focaccia in forno a 240° per 10 minuti.

Consigli
Non coprite mai il vostro preimpasto poolish: il contatto con l'aria ed in particolar modo con l'ossigeno rappresenta la base di una corretta acidificazione dei preparato.
Curiosità
Pare che il nome poolish si debba al fatto che la tecnica dei preimpasto in questione sia stata sperimentata per la prima volta in Polonia.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti