Focaccia dolce con uva

Ecco una focaccia dolce davvero irresistibile, croccante fuori e soffice dentro, resa assolutamente sfiziosa dalla presenza di una golosissima fila di dolci e fondenti acini d'uva. Ci riferiamo ovviamente alla nostra focaccia dolce con uva, ottima da gustare praticamente in ogni momento della giornata, come spuntino, merenda o, perchè no, dessert. Questa focaccia con uva è dolce ma senza esagerare, e questo la rende davvero speciale. Potete anche decidere di servirla in occasione di un aperitivo tra amici, magari tagliata a quadrettoni ed accompagnata con affettati o con qualche fettina di lardo. L'abbinamento sulle prime vi sembrerà curioso, ma vi garantiamo che l'uva leggermente dolce e la scioglievolezza degli affettati si rivelerà davvero una grande gioia per il palato. Se questa idea non vi convince, potete comunque decidere di servire la vostra focaccia dolce con uva come dessert, magari accompagnata con della panna montata o con del gelato al fiordilatte o alla vaniglia. Farete sicuramente la gioia anche dei più piccoli!





 

 

 

Ingredienti

  • pasta di pane 700 grammi già lievitata (ottenuta con 1 cubetto di lievito, farina di grano duro e tenero)
  • uva due grappoli di uva rosata
  • zucchero 4 cucchiai di zucchero semolato
  • olio extra vergine di oliva q.b.
Indicazioni per la preparazione
120 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Ungere bene una teglia di 24x36 cm, appoggiarvi al centro la pasta e stenderla allargandola con le mani. Coprire il recipiente con il canovaccio e lasciare lievitare per un'ora a temperatura ambiente. Lavare e mondare gli acini d'uva e inciderli con un taglietto senza aprirli completamente. Togliere quindi i semi con la punta del coltellino e distribuire gli acini sulla pasta facendoli affondare leggermente. Spennellare di olio tutta la superficie della pasta e cospargerla con 3 cucchiai di zucchero. Passare in forno a 240 gradi per 30 minuti. Durante gli ultimi minuti di cottura, spolverizzate la focaccia con lo zucchero rimasto e accendere il grill in modo che si caramelli. Servire la focaccia tiepida o fredda.

Consigli
Abbiate cura di togliere i semi dagli acini di uva con la punta di un coltellino. Se non lo farete, gustare la focaccia sarà meno piacevole e i vostri commensali si troveranno sotto di denti davvero troppi semini.
Curiosità
La focaccia con uva trova maggiore diffusione in Toscana, in particolare nelle provincie di Grosseto, Firenze e Prato. Lì la si prepara in occasione della vendemmia, solitamente con uva nera. Nulla vi vieta comunque di prepararla con uva rosata, come vi suggeriamo noi, o con altra uva che vi trovate sottomano. Ottima l'idea di usare l'uva fragola!

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti