Filetto In Crosta Alla Wellington

Anche la gastronomia, spesso, pesca a piene mani dalla storia, un po' perché grandi personaggi di ogni tempo hanno amato la cucina e, in tanti casi, hanno prestato il loro genio e la loro creatività ai fornelli, dando vita alla preparazione di squisitezze che a distanza di secoli riescono ancora a stupire e conquistare le persone. Il filetto alla Wellington è uno di questi esempi: deve il suo nome al noto Duca di Wellington, eroe della battaglia Waterloo. Vuole la storia che egli non fosse particolarmente patito in fatto di cibo, ma che ci fosse un piatto solamente che lo mandasse in estasi. Si tratta di questo filetto di manzo avvolto in un guscio di pasta sfoglia e reso ancor più goloso da una delicata crema di funghi: una preparazione che il duca chiedeva che gli fosse preparato ed offerto ovunque si trovasse, e che per questo ha preso il nome di filetto alla Wellington.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Preparatevi una salsa di funghi facendo rosolare i funghi ben puliti e tagliati a listarelle in olio, aglio e prezzemolo. Non aggiungete liquidi. Quando i funghi saranno cotti, frullateli sino ad ottenere una salsina ben densa. Srotolate la pasta sfoglia. Bucherellatela con i rebbi di una forchetta. Spalmatela con la salsa di funghi preparata. Prendete il filetto, massaggiatelo con sale e pepe. Rosolatelo bene da tutti i lati per bene, usando una piccola padella e tenendo la fiamma vivace. Quindi asciugatelo e posatelo al centro della pasta sfoglia. Chiudete bene sigillando i bordi. Spennellate con tuorlo d'uovo oppure latte, in modo da ottenere una bella doratura. Infornate a 180 gradi per 40 minuti. Sfornate e servite con un bel contorno di patate.

Consigli
Per assaporare al meglio un buon filetto alla Wellington, vi consigliamo di stappare una buona bottiglia di vino rosso come il Chianti.
Curiosità
Tante ricette sono nate per puro caso, in concomitanza con momenti storici: una di queste è la ricetta del filetto alla Wellington, inventata dal famoso duca che prese parte alla battaglia di Waterloo.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti