Crostata di ricotta e marmellata

La crostata di ricotta e marmellata di more è un delizioso dessert ispirato alla versione preparata da Anna Moroni a La Prova del Cuoco. Delicata e morbida, questa crostata è facile da preparare e piacerà proprio a tutti, soprattutto ai più piccoli della casa! Con questo dolce, perciò, riuscirete a conquistare gli animi più golosi, ma soprattutto quelli che amano il gusto intenso ed allo stesso tempo delicato della ricotta unita alla pasta frolla e ad una deliziosa confettura di more. Per preparare al meglio il vostro dolce, dovrete realizzare dapprima la base di pasta frolla e, dopodiché, proseguire con la realizzazione del meraviglioso ripieno della crostata. Con pochi gesti ed un po' di pazienza potrete creare un dolce appetitoso e sano, soddisfacendo così l'appetito di tutti i vostri commensali a tavola. Siete pronti a recuperare uova, farina, zucchero, ricotta, more e quant'altro ancora per realizzare la crostata di ricotta e marmellata di more?

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
8 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Preparate la pasta frolla impastando la farina con lo zucchero, il lievito, le uova e il burro. Amalgamate velocemente il tutto fino a ottenere un panetto liscio che farete riposare in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo preparate la crema di ricotta schiacciando la ricotta con una forchetta e incorporando poco per volta lo zucchero a velo setacciato. Stendete la pasta frolla con uno spessore di 1/2 cm, foderate con essa una teglia circolare di 22 cm e bucherellate il fondo. Formate il primo strato con la crema di ricotta, poi il secondo con la marmellata e concludete con delle striscioline di pasta frolla avanzata. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare completamente e spolverizzate con poco zucchero a velo.
Consigli
Avete voglia di sperimentare tutta la bontà di una fresca crostata? Usate la vostra marmellata preferita, optando magari per quella ai lamponi o alle fragole, oltre che alle more.
Curiosità
Lo sapevate che il nome ricotta lo si deve essenzialmente al fatto che quest'ultima viene prodotta riscaldando o la caciotta o il pecorino?

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti