Crema al mascarpone ed arancia con crumble di mandorle

Sarete d'accordo con noi, care amiche e cari amici di Ricette per Cucinare, se vi diciamo che non c'è nulla di meglio di un bel dolce al termine di un buon pranzo o una superba cena in giusta compagnia: ciò è in particolar modo vero durante le feste, quando si trascorre tanto tempo a tavola.
Ecco perché oggi abbiamo deciso di presentarvi un dessert veramente degno di nota, capace di conquistare il suo posto in tavola durante il Natale, giusto prima dell'immancabile taglio del panettone, soprattutto perché oltre ad esser contraddistinto dal gusto è anche capace di dare una nota di freschezza.
Stiamo parlando di una speciale crema al mascarpone con una nota delicata di arancia, alla quale abbiamo unito un tocco di golosità con un crumble a base di mandorle: cosa ne dite, è in linea con i vostri desideri e, soprattutto, riuscirà a fare colpo sulla vostra tavola natalizia?

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Prendiamo le mandorle e tritiamole grossolanamente con l'aiuto di un mixer o anche semplicemente di un coltello. Mettiamole in forno a tostare per una decina di minuti a 100 gradi. Prepariamo un caramello con 30 ml di acqua e 100 gr di zucchero. Quando il caramello è pronto versiamolo sulle mandorle e lasciamo rapprendere il crumble. Nel frattempo prepariamo uno sciroppo con il succo di un'arancia, la scorza dell'arancia (solo la parte gialla) e 30 gr di zucchero. Lasciamo sobbollire in modo da ottenere uno sciroppo sufficientemente denso. A parte lavoriamo con le fruste i tuorli con i restanti 70 gr di zucchero. Aggiungiamo il mascarpone e poi lo sciroppo e qualche filino di scorza d'arancia. Montiamo gli albumi a neve ed incorporiamo anch'essi. Componiamo il dolce mettendo in un bicchiere il crumble, la crema, qualche filino di scorza d'arancia. Ripetiamo con un secondo strato e mettiamo in frigo a riposare per un paio d'ore.

Consigli
Se volete gustare un crumble perfetto, state attenti all'umidità: quest'ultima contribuisce a rendere più solida la crosta.
Curiosità
Lo sapevate che il mascarpone non coagula con la cagliata, ma per acidificazione grazie all'uso di acido citrico?

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti