Tutti i passi per la preparazione

Quando la soluzione sarà quasi fredda, versarla nei vasetti fino all'orlo, quindi tappare e lasciare riposare al buio e al fresco per almeno 40gg.

Consigli
Per poter gustare al meglio il risultato del vostro lavoro, lasciate riposare i vostri cavolfiori sott'aceto per un periodo di almeno un mese e mezzo.
Curiosità
Per evitare di riempire la casa di quel caratteristico odore che si spande nell'aria durante la cottura, potete aggiungere una mollica di pane intinta nell'aceto.
ricette ebook

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)