Bucatini con peperone rosso, tonno e cipolla di Tropea

Ecco a voi un primo piatto davvero favoloso da preparare quasi "last minute": io l'ho preparato in una domenica in cui non avevo voglia di lanciarmi in preparazioni eccessivamente elaborate, ma avevo sì voglia di mangiare qualcosa di buono! L'abbinamento peperone rosso - tonno - cipolla di Tropea, inutile dirlo, è davvero indovinato. E come al solito questi bucatini hanno resistito appena il tempo di una fotografia. Seguite insieme a noi la ricetta: cominciate procurandovi un bel peperone rosso, una scatoletta o anche due di tonno (chi non ha del tonno in casa?), prezzemolo (e qui entra in gioco il vostro fornitissimo balcone) e capperi. Sono ingredienti che non richiedono una grande elaborazione e che, tra di loro, si sposano alla perfezione. Ricordatevi che la cipolla è una delle protagoniste di questo piatto, e non funge solamente da base del sugo come spesso avviene in altre preparazioni. Tagliatela quindi grossolanamente e lasciate che, in padella, essa mantenga un minimo di corpo e croccantezza!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
25 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
3 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Cominciamo mettendo a cuocere i bucatini in acqua bollente salata. Affettiamo la cipolla e tagliamo il peperone a dadolata piccola. Scoliamo il tonno dell'eventuale acqua o olio. Prendiamo una padella e mettiamo la cipolla a rosolare con un filo di olio. Non teniamo il fuoco troppo basso in modo che le cipolle mantengano un pò di sostanza: non sono solamente una base del sugo, ma un ingrediente fondamentale, per cui non facciamole spappolare troppo e se sono di nostro gusto abbondiamo pure. Sfumiamo la cipolla con il brandy. Dopo qualche minuto aggiungiamo i peperoni e continuiamo la cottura facendo saltare il tutto per bene. Aggiungiamo poi il tonno e qualche cappero. Regoliamo di sale, aggiungiamo il prezzemolo tritato e usiamo il sugo ottenuto per condire i bucatini. Serviamo con prezzemolo fresco, ancora qualche cappero per decorare e, se gradito, qualche filino di cipolla cruda.

Consigli
Se non avete del brandy in casa potete decidere di usare altri tipi di alcolici, come ad esempio il vino bianco o il marsala. Con il primo otterrete un effetto più secco, con il secondo invece otterrete un effetto più dolce ed aromatico.
Curiosità
Una scoperta recente riguardo la cipolla di Tropea: essa è ricca di ossido di azoto, un agente coinvolto nell'erezione.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti