Bianchini Alle Mandorle

Ingredienti

dosi per 4 persone: 330 G Zucchero, 300 G Mandorle, 3 Albumi D'uovo, poche Gocce Succo Di Limone, 1 Cucchiaio Strutto, 1 Cucchiaio Farina

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Si preparano le mandorle al solito modo: immergerle in acqua bollente per 5 minuti, pelarle e asciugarle in forno tiepido a 160 gradi per 15 minuti; si tagliano in scaglie e si tengono da parte. Con un cucchiaio di legno si sbattono le chiare con lo zucchero per circa 30 minuti: durante l'operazione si aggiunge qualche goccia di limone. Dopo che la frullata è diventata liscia e bianchissima aggiungere le scaglie di mandorle e incorporarle bene. Ungere la placca del forno con pochissimo strutto, velarla di farina, scuoterla per eliminare la farina in eccesso e con l'aiuto di 2 cucchiai sistemare a cupolina dei mucchietti di composto, allineandoli un poco distanziati per evitare che, cuocendo e aumentando di volume, si attacchino l'uno all'altro. Infornare a temperatura molto contenuta (80-90 gradi) e farli rassodare: occorrerà circa 90 minuti. Non aprire il forno prima che sia trascorso il tempo indicato, quindi controllare se i bianchetti sono perfettamente asciutti e staccarli subito dalla placca con la lama di un coltello; posarli su una gratella da pasticceria e farli raffreddare completamente prima di servirli o conservarli, il giorno dopo. Chiusi in una scatola di latta resistono croccanti anche per lungo tempo.

Commenti