Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 2 novembre 2022


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Avviamo questa puntata di È Sempre Mezzogiorno del 2 novembre 2022 con la ricetta di Francesca Marsetti, adatta per chi è intollerante al lattosio e mangia senza glutine.

Ciambellone alle carote di Francesca Marsetti

INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 250 g di farina di mandorle
  • 150 g di zucchero
  • 250 g di carote
  • 80 g di fecola di patate
  • 20 ml di rum
  • 10 g di lievito per dolci
  • 3 uova
  • scorza d’aracia

Per decorare:

  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • 2 carote
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

  • Tagliare a rondelle le carote e frullarle;
  • In una scodella rompere le uova e montarle con lo zucchero fino a quando risulta chiaro;
  • Aggiungere al composto d’uovo le carote;
  • Aggiungere in due volte anche la farina di mandorle e mescolare per bene;
  • Unire il lievito alla fecola di patate da parte e poi unire al composto;
  • Aggiungere la buccia d’arancia e il rum;
  • Versare il composto in un tortiera per ciambellone e cuocere a 170°C per 35 minuti;
  • Tagliare dei ricci di carote;
  • In una pentola mettere un po’ di acqua, zucchero semolato e preparare lo sciroppo per la canditura delle carote;
  • Quando bolle mettere per un paio di minute i ricci di carote;
  • Far intiepidite le carote;
  • Ripassare nello zucchero semolato i ricci di carote e farle asciugare;
  • Decorare il ciambellone di carote con lo zucchero a velo e le carote brinate;
LEGGI ANCHE  La torta di mele di Alessandra Spisni

Pan de muerto di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • 100 g di uova
  • 150 g di acqua
  • 80 g di zucchero
  • 80 ml di succo d’arancia
  • 1 cucchiaino di acqua di fiori d’aracio
  • 80 g di burro
  • scorza di 1 arancia
  • 12 g d lievito di birra
  • 8 g di sale
  • 1 tuorlo per spennellare

PREPARAZIONE

  • In una scodella mettere la farina con il lievito di birra, acqua e le uova con succo d’arancia;
  • Mescolare con un cucchiaio e aggiungere anche la scorza;
  • Continuare con l’aggiunta di zucchero;
  • Impastare e aggiungere l’acqua di fiori d’arancio con il sale;
  • Continuare a impastare fino a ottenere una consistenza omogenea;
  • Aggiungere il burro con la buccia d’arancia;
  • Far lievitare per 2 ore in frigo e mezz’ora fuori;
  • Fare due-tre forme ben tirate, schiacciate leggermente;
  • Allungare un po’ di pasta ottenendo una sorta di filone e dopo fare pressione con le dita per creare le ossa delle dita;
  • Adagiare questo filoncino sopra alla palla di pasta facendone un’altra e creando una X;
  • Aggiungere sopra una palla ancora creando il cranio e far lievitare per 1 ora e mezza;
  • Spennellare con il rosso d’uovo e cuocere in forno a 180°C per 25-30 minuti;
  • Spennellare con il burro fuso e zucchero a velo;

Bresaola facile fatta in casa di David Fiordigiglio

INGREDIENTI

per la bresaola:

  • 1 kg di magatello o girello
  • 84 g di sale
  • 140 g di zucchero
  • 5 g di pepe nero
  • 5 g di salvia triatata
  • 5 g di rosmarino tritato
  • 5 g di maggiorana tritata
  • 1 g di aglio in polvere
  • 5 g di gin
LEGGI ANCHE  Le ricette estive de La Prova del Cuoco del 26 maggio 2015

per l’insalatina di pomodoro:

  • 1 pomodoro ramato
  • 1/2 cipolla
  • 1 ciuffo di coriandolo
  • 2 g di sale

per terminare:

  • 1 avocado
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • In una scodella mettere zucchero, sale e mescolare insieme;
  • Aggiungere poi aglio in polvere, rosmarino, salvia, maggiorana, pepe in grani macinato e mescolare tutto;
  • Mettere sulla carne il gin e versare il sale aromatizzato;
  • Chiudere in un contenitore ermetico la carne;
  • Riposare per 7 giorni in frigorifero;
  • Preparare un contorno: tagliare a metà l’avocado, inciderlo, condire con sale, olio e pepe;
  • Arrostire in padella a pancia in giù;
  • Preparare il ripieno: tagliare i pomodori e metterli in una scodella;
  • Condire con coriandolo, sale, cipolla tritata e olio;
  • Mettere nel centro dell’avocato i pomodori conditi e abbinare alla bresaola tagliata a fettine;

Busiate al pesto siciliano di Fabio Potenzano

INGREDIENTI

per le busiate:

  • 400 g di semola di grano duro
  • 200 g di acqua tiepida

per il pesto siciliano:

  • 80 g di pomodori secchi
  • 100 g di mandorle d’avola
  • 2 acciughe dissalate
  • 50 g di pecorino siciliano semi stagionato
  • 300 g di ricotta di pecora
  • un mazzetto di basilico
  • olio
  • sale e pepe

per decorare il piatto:

  • 20 g di mandorle
  • 2 cucchiai di album sbattuto
  • semi di sesamo

PREPARAZIONE

  • In planetaria mettere semola e acqua tiepida e impastare;
  • Far riposare l’impasto;
  • Realizzare le busiate con uno stecchino di legno;
  • In un pentolino, mettere in acqua calda senza sale per 4-5 minuti;
  • Asciugare i pomodori sbollentati;
  • Tostare in forno a 140°C per 20 minuti la mandorla;
  • Pestar al mortaio le mandole e aggiungere anche i pomodori secchi raffreddati;
  • Aggiungere pecorino, acciughe, pepe, e basilico;
  • Proseguire aggiungendo anche ricotta e olio;
  • Cuocere in acqua bollente e salata le busiate;
  • Condire le busiate cotte con il pesto;
  • Passare le mandorle nell’albume e poi nel sesamo;
  • Cuocere a 160°C per 10 minuti;
LEGGI ANCHE  Antonella Clerici con La Prova del Cuoco del 25 gennaio 2016

Uova alla messicana di Federico Fusca

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • 4 tortillas
  • 1 cipolla
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 peperone rosso
  • 350 g di fagioli messicani neri
  • 1 peperoncino
  • 10 fette di cheddar
  • 2 noci di burro
  • 100 g di salsa piccante
  • prezzemolo
  • sale e pepe
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Tagliare la cipolla sottile e metterla in padella con un goccio di olio extravergine d’oliva;
  • Pulire e tagliare i peperoni e peperoncino;
  • Schiacciare i pelati aiutandosi con le mani;
  • Dopo 10 minuti, aggiungere i fagioli con i peperoni e mescolare;
  • Aggiungere anche i pelati;
  • Condire con pepe e sale e far andare per 15 minuti;
  • Tagliare il prezzemolo e, nel frattempo, scaldare le tortillas in padella con una noce di burro;
  • In un’altra padella mettere un filo di olio extravergine di oliva e cuocere le uova all’occhio di bue;
  • Adagiare le uova nella teglia con i fagioli e il prezzemolo;
  • Aggiungere il chetar e far sciogliere con il coperchio;
  • Su una tortillas e spalmare la salsa piccante e aggiungere il prezzemolo;
  • Servire le tortilla con i fagioli e uova;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.