Le ricette de La Prova del Cuoco di venerdì 16 novembre 2018

Spread the love

La Prova del Cuoco

Oggi a La Prova del Cuoco del 16 novembre 2018 l’argomento della puntata sono le clementine. L’agronomo Daniele Paci e Luca di Russo, il nutrizionista, ci aiutano a scoprire di più!

Va dove ti porta il cuoco

Pollo alle clementine di Diego Bongiovanni

INGREDIENTI

per 4 persone

  • 700 g di petto di pollo
  • 2 uova
  • 100 g di farina
  • 6 clementine
  • 300 g di succo d’arancia
  • 100 g di miele
  • 100 ml di soia
  • 30 g di fecola di patate
  • olio di semi per friggere, sale, aceto e zenzero qb

PREPARAZIONE

  • Sbucciare le crementine e farle a spicchi;
  • Tagliare il petto di pollo a cubettoni grossi e marinare con uovo, farina, succo di arancia mandarino o limone;
  • Mescolare il tutto e poi aggiungere un pizzico di sale;
  • Far riposare il pollo;
  • Friggere il pollo;
  • In padella, mettere un po’ di miele, zenzero a fettine e le fettine di clementine;
  • Aggiungere anche la salsa di soia e succo di arancia;
  • Aggiungere un po’ di fecola sciolta in acqua, così da addensare la salsa;
  • Versare il pollo fritto e proseguire la cottura per 2 minuti a fuoco vivo;
  • Tagliare un po’ di verde del cipollotto ed aggiungerlo al piatto con il sesamo;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco di lunedì 13 ottobre 2014

Costo al chilo: 2.50 euro al chilo a Milano, ad Imperia da 2,70 euro a 3 euro, mentre a Grosseto da 2.10 euro a 2.50 euro.

Clementine: come usarle in cucina

Le clementine sono un ibrido, ma quasi tutti gli agrumi lo sono. Al giorno si può mangiare 2 volte per 100-150 g (2-3 clementine). Le fibre sono più difficile da digerire la sera, ma si può mangiare. La clementina è tondeggiante e colore simile all’arancio, ma è un po’ più piccolo del mandarancio; il suo gusto è più dolce ed è senza semi a differenza del mandarino che più acidulo con semi. Il mandarino cinese ha una buccia sottile e si mangia intero con la buccia; si può anche caramellare. In una clementina c’è polpa, acqua, zuccheri, fibre e 100 g di polpa ha 60 calorie; ha molta vitamina C e potassio, ottimo per la diuresi. Per l’insalata si possono usare le clementine ed il mandarancio per il risotto per il rapporto giusto tra acido-dolce. La spigola alle clementine è un buon piatto: giusto apporto di grassi, zuccheri, sali minerali e vitamine; si possono accompagnare con verdura. Quando è di qualità? Il frutto deve essere controllato dal peso: il più pesante è fresco e non ha perso acqua; la foglia ce lo segnala, ma se non c’è bisogna vedere l’attaccatura del picciolo che sia bianco. A chi fa male e bene? È ottimo per chi soffre di stipsi e contiene una buona quantità di zucchero quindi è necessario far attenzione per chi soffre di iperglicemia.

LEGGI ANCHE  Alessandra Spisni e la ricetta dei balanzoni con salsiccia e mascarpone

Spread the love
Continua la lettura » 1 2