La Prova del Cuoco del 10 ottobre 2018

Spread the love

La Prova del Cuoco

Mercoledì 10 ottobre 2018 a  La Prova del Cuoco si parla del melone con Augusto Tocci e Marco Missaglia.

Va dove ti porta il cuoco

Perle di melone con zabaione al porto e pistacchio di Daniele Paralovo

INGREDIENTI

  • 1 melone invernale
  • 4 uova
  • 80 g di zucchero di canna
  • 50 ml di vino Porto
  • 60 g di pistacchi
  • sale, rametti e fiori di lavanda, ribes qb

PREPARAZIONE

  • Tagliare i melone invernale e poi eliminare i semi;
  • Preparare le perle di melone con uno scavino;
  • Fare con il tuorlo lo zabaione mettendolo in una scodella;
  • Aggiungere lo zucchero di canna ed il Porto;
  • Mescolare con una frusta a mano e poi cuocere a bagno maria, facendo attenzione che la scodella non tocca l’acqua del pentolino;
  • Tostare in padella il pistacchio e salare leggermente;
  • Portarlo ad 83°C lo zabaione;
  • Mettere le perle di melone al suo interno e decorare con un paio di fiori di lavanda e ribes;
  • Nei gusci di ostrica di biscotto mettere il pistacchio e in un’altra quella con il zabaione;

Costo: 1 kg di melone invernale costa da 1.20 euro a 1,25 euro a Modena da 1,40 euro a 1,70 euro a Catanzaro.

Melone: quel piacere fuori stagione

Il voto che prende il piatto è un 8/9 e ci sono acidi grassi buoni con il pistacchio e poi i ribes fonte di polifenoli. Il melone invernale invece ha anche sali minerali, mentre lo zabaione ha anche delle proteine. Quindi, si tratta di un piatto completo! Questo melone si può conservare nelle cassette di legno forate oppure in una rete ed è chiamato così perché si coltiva in estate, ma si prolunga nel tempo addirittura fino a Natale. Perché é poco digeribile? È costituito da acqua ed ad alcuni è poco digeribile perché l’acqua diluisce i succhi gastrici; il segreto è mangiarlo fuori pasto come antipasto oppure merenda spezzafane. Fa bene soprattutto a chi è a dieta e vuole idratarsi, ma non va bene a chi soffre di coliti, flatulenza, meteorismo o chi soffre di infezioni croniche dell’intestino. I semi del melone non fanno bene per chi soffre di colite e si possono tritare per ottenere sali minerali.

LEGGI ANCHE  La ricetta dell'hamburger vegetariano Natalia Cattelani

Spread the love
Continua la lettura » 1 2