La Prova del Cuoco di lunedì 12 marzo 2018

Spread the love

La Prova del Cuoco

Gara 1° round

Oggi a La Prova del Cuoco del 12 marzo 2018 vediamo lo scontro del 1° round con il tema della piadina.

SQUADRA DEL POMODORO

Katia Maccari ci fa la piadina con lo strutto e latte, farcita con stracchino, rucola e prosciutto crudo.

SQUADRA DEL PEPERONE

Mauro Improta piadina con l’olio farcita con mortadella, patate arrostite e robiola.

La vittoria va allo chef Katia Massari!

Spalla di maiale alla birra e arancia di Daniele Persegani

INGREDIENTI

Per la spalla:

  • 1 spalla di maiale da 1,8 kg circa
  • 3 arance rosse
  • 2 birre chiare
  • 1 cucchiaio di origano secco
  • 1 cucchiaio di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaio di paprika affumicata
  • 1 cucchiaio di sale fine
  • 1 cucchiaio di pepe nero frantumato
  • 1 peperoncino piccante
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 bicchiere di olio evo
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1/2 lt di brodo
  • fecola qb

Per la burtlèna:

  • acqua gasata
  • vino bianco
  • 1 uovo
  • farina 00
  • olio di semi di arachide per friggere

PREPARAZIONE

  • Mettere in un piatto peperoncino, pepe, paprika, origano, coriandolo, sale e passarci la spalla di maiale
  • In un tegame grande mettere l’olio e l’aglio e lasciare rosolare;
  • Aggiungere la carne e farla rosolare su tutti i lati, aggiungendo anche tutte le spezie;
  • Una volta rosolato su tutti i lati, aggiungere la buccia di un’arancia e il succo di 3 arance rosse;
  • Aggiungere anche il concentrato;
  • Unire anche la birra e coprire, abbassando il fuoco;
  • Far cuocere per 4-5 ore;
  • Mettere acqua gasata, vino bianco, un uovo e mescolare aggiungendo la farina, fino a quando si ottiene una pastella abbastanza liquida;
  • Scaldare una padella e a parte dell’olio di semi;
  • Mettere un mestolo di olio caldo in padella e poi aggiungere un po’ di pastella, stendendola con il mestolo;
  • Quando è stesa aggiungere l’olio bollente sopra per farla cuocere;
  • In un’altra padella terminare la cottura;
  • Spostare in forno per 30 a 200°C senza coperchio;
  • Tagliare la carne e servirla sopra alle burtlène con il sughetto;
LEGGI ANCHE  I bucatini all'amatriciana di Benedetta Parodi

Cannelloni allo speck di Andrea Mainardi

INGREDIENTI

Per i cannelloni:

  • 200 g di farina
  • 2 uova

Inoltre:

  • 1 cespo di radicchio di Chioggia
  • 1 bicchiere di vino rosso per sfumare
  • 400 g di ricotta
  • 200 g di speck Alto Adige Igp
  • 200 g di scamorza affumicata a fette
  • 500 ml di besciamella
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • noce moscata qb
  • curcuma in polvere qb
  • olio evo qb
  • sale e pepe qb

PREPARAZIONE

  • Mettere un goccio di olio in padella ed il radicchio pulito e tagliato e stufarlo;
  • Aggiungere il sale e pepe solo dopo e far saltare lentamente;
  • Sfumare poi con il vino rosso;
  • Nel frattempo unire una ricottina con olio, sale e pepe;
  • Nel frattempo, preparare anche della pasta all’uovo classica e tirarla molto sottile se non la si sbollenta, altrimenti non ce la fa a cucinare;
  • Aggiungere un po’ di ricotta su tutta la pasta;
  • Aggiungere anche il radicchio, scamorza e arrotolare a mo’ di involtino;
  • Appoggiare sul tagliare 4 fette di speck il cannellone ed arrotolare;
  • Profumare la besciamella con un po’ di curcuma (mi raccomando deve essere liquida);
  • Mettere in una teglia da forno la besciamella, i cannelloni e ricoprire di besciamella e formaggio grattugiato;
  • Cuocere per 40 minuti in forno;

Spread the love
Continua la lettura » 1 2