La Prova del Cuoco del 27 novembre 2017

Spread the love

La Prova del Cuoco

Gara 1° round

Oggi a La Prova del Cuoco del 27 novembre 2017 scopriamo come tema della giornata le uova al pomodoro, che le due cuoche ce le propongono in due varianti. Entrambe dovranno fare la propria ricetta in 10 minuti e chi vincerà, con il giudizio di Antonella, potrà portarsi a casa la penalità da infliggere al concorrente avversario.

SQUADRA DEL POMODORO

Francesca Marsetti ci cucina uova strapazzate con pomodoro e Bitto

SQUADRA DEL PEPERONE

Katia Maccari finta trippa con prezzemolo e pomodoro.

Toro asado di David Povedilla

INGREDIENTI

  • 1,5 kg di costine di vitello
  • 1/2 testa di aglio
  • 20 g di passata di pomodoro
  • 1 bottiglia di vino rosso
  • 1 l di brodo di carne
  • 50 g di olio evo
  • sale e pepe qb

Inoltre:

  • 100 g di champignon
  • 100 g di carote bollite
  • 150 g di patate novelle bollite
  • 80 g di pancetta
  • 30 g di olio evo
  • sale fino qb

Per guarnire:

  • coriandolo fresco qb

PREPARAZIONE

  • In un temage mettere ad abbrustolire la carne;
  • Lasciarle rosolare per circa 2 minuti, girandole, e condire con sale e pepe;
  • Aggiungere mezza testa d’aglio, passata di pomodoro e un po’ di vino;
  • Far sfumare e poi aggiungere il brodo di carne;
  • Far andare per 10-15 minuti e poi far restringere;
  • Disporre le costine in una pirofila e far andare in forno per 3 ore a 170°C, coprendo con stagnola;
  • In padella, mettere olio e pancetta a rosolare;
  • Aggiungere le patate novelle sbollentate, carote sbollentate, funghi e saltare bene condendo con sale e pepe;
  • Far andare per 5 minuti;
  • Passare la salsa al colino e servire la carne;
LEGGI ANCHE  Le ricette de La Prova del Cuoco del 22 marzo 2017

Risotto in raviolo al burro profumato di Sergio Barzetti

INGREDIENTI

  • 140 g di riso Maratelli
  • 1/2 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 80 g di ricotta di capra
  • formaggio grattugiato qb
  • 0.10 g di pistilli di zafferano
  • brodo vegetale
  • olio evo
  • alloro
  • sale e pepe

Per la pasta:

  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 250 g di farina di farro bianco
  • 1 pizzico di zafferano in pistilli ammollato in poca acqua

Per il condimento:

  • 150 g di burro di qualità
  • 1 arancia non trattata
  • 10 foglie di salvia
  • formaggio grattugiato

PREPARAZIONE

  • Impastare con la farina le uova con lo zafferano, ottenendo un composto liscio e omogeneo;
  • Coprire con pellicola e far riposare per un’ora in frigo;
  • Preparare il risotto, tostando il riso con lo scalogno, olio e alloro;
  • Sfumare con il vino, farlo evaporare, e proseguire la cottura con il brodo;
  • Condire di sale, aggiungere lo zafferano e portare a cottura al dente, mescolando ogni tanto ed aggiungendo brodo se necessario;
  • Far riposare per qualche minuto quando è cotto e poi mantecare con due cucchiai di formaggio, noce di burro e ricotta;
  • Stendere il risotto su un vassoio e farlo raffreddare;
  • Ammorbidire il burro e montarlo con tre cucchiai di brodo caldo, grattugiata di scorza d’arancia e limone fino ad ottenere una bella spuma;
  • Stendere la pasta all’uovo fatta in precedenza;
  • Farcite la pasta con un cucchiaio di risotto e chiudere il risotto;
  • Cuocere i ravioli in acqua bollente e salata per 4 minuti;
  • Scolare e condire con formaggio, il burro montato, foglie di salvia e decorare a piacere;
LEGGI ANCHE  Tessa Gelisio parla di Cotto e Mangiato

Spread the love
Continua la lettura » 1 2