Venerdì 16 dicembre 2016 a La Prova del Cuoco

Spread the love

La Prova del Cuoco

Campanile Italiano

Oggi si scontra il Molise contro la Campagna e Fabio Picchi è il giudice. Da Castelnuovo Isternia raviolo scapolese e da Brisighella si prepara faraona farcita alle castagne. La vittoria di oggi è conquistata dalla regione Molise!

Roberto Balduzzi – Baccalà mantecato in crosta di sfoglia

INGREDIENTI

  • 800 g di baccalà
  • latte qb
  • 2 patate lesse
  • 1 mazzetto di aneto fresco
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g di pangrattato
  • 500 g di pasta sfoglia gelo
  • 2 uova
  • 1 pizzico di paprika
  • 4 stelle di anice
  • 2 stecche di cannella
  • 2 chiodi di garofano
  • un pizzico di cumino in polvere
  • un pizzico di noce moscata
  • 1 pompelmo rosa
  • olio evo
  • sale e pep qb

PREPARAZIONE

  • Mettere in ammollo per una notte in acqua fredda o latte;
  • Portare a bollore il latte e farlo cuocere delicatamente per 20 minuti circa;
  • Schiacciare il baccalà e poi farlo intiepidire;
  • Lessare e schiacciare una patate;
  • Tritare le erbe aromatiche velocemente al coltello;
  • Unire poi le patate, le erbe, la testa d’aglio schiacciata ed usata solo in parte;
  • Aggiungere anche il pangrattato e condire con un po’ di sale;
  • Mettere la sfoglia in una forma rotonda ed unire tutto il composto dopo aver bucherellato il fondo;
  • Aggiungere sopra l’altra pasta sfoglia per chiudere;
  • Bucare ancora con la forchetta ed aromatizzare la teglia con paprika, cumino, chiodi di garofano, anice stellato e pompelmo rosa (solo paprika e cumino sopra alla crosta);
  • Cuocere in forno e a metà cottura spennellare con uovo;
LEGGI ANCHE  Giovedì 18 giugno 2020 a La Prova del Cuoco

La pizza di Gino Sorbillo

INGREDIENTI

  • 140 g di acqua
  • 1 g di lievito
  • farina
  • scarola
  • pecorino
  • olio

PREPARAZIONE

  • Mettere 140 g di acqua ed 1 g di lievito e dopo aver fatto sciogliere aggiungere la farina, lavorando per 12 minuti circa;
  • Poi spostarsi su un piano di lavoro e terminare la lavorazione;
  • Far lievitare per 8-9 ore;
  • Stendere la pasta a mano e poi disporla su una teglia da forno con carta;
  • Condire con la scarola ripassata in padella con olio, peperoncino e sale, dopo averla fatta bollire per 6 minuto;
  • Cuocere per due ore le interiora con pomodoro;
  • Aggiungerlo sopra alla pizza;
  • Cuocere in forno per 13 minuti a 250°C;
  • Terminare con un po’ di pecorino grattugiato sopra;

Spread the love
Continua la lettura » 1 2