Le ricette di oggi, 12 settembre 2016, a La Prova del Cuoco

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

Anteprima – Antipaasto di Gino Sorbillo: pizza montanara

INGREDIENTI

  • 75 g di acqua
  • 120 g di acqua
  • mezzo grammo lievito
  • 3.5 g di sale

Inoltre:

  • passata di pomodoro cotto
  • parmigiano reggiano
  • basilico

PREPARAZIONE 

  • Preparare sei panetti di pasta 75 g di acqua 120 g di acqua metzzo grammo lievito e 3.5 g di sale;
  • Far lievitare per 8 ore e poi friggere in olio caldo;
  • Condire con la passata, basilico e parmigiano reggiano;

Anna Moroni  – Il primo: Eliche con pesto di zucchine e gamberetti

INGREDIENTI

  • 500 g di eliche
  • 500 g di gamberetti puliti
  • 1 scalogno
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Per il pesto di zucchine:

  • 4 zucchine
  • 20 g di pinoli
  • 10 g di mandorle a lamelle
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • basilico fresco
  • menta fresca
  • sale e pepe bianco

PREPARAZIONE 

  • Cuocere in acqua bollente e salata le eliche;
  • Scaldare un po’ di olio con uno scalogno tagliato;
  • Aggiungere i gamberetti puliti e far saltare per 2 minuti;
  • Sfumare con il vino bianco;
  • In un pentolino, scaldare i pinoli;
  • In un contenitore mettere un po’ di basilico, menta e cubetto di ghiaccio;
  • Tagliare le zucchine sbollentare per pochi minuti in acqua e poi metterle subito nel ghiaccio per farle rimanere verdi;
  • Aggiungere anche le zucchine e frullare il tutto;
  • Aggiungere pinoli, scaglie di mandorle, grana, un filo d’olio, pepe bianco e frullare di nuovo;
  • Scolare la pasta e condire in padella con i gamberetti;
  • Unire poi il pesto e mescolare il tutto per bene;
LEGGI ANCHE  Le ricette di oggi, 1 novembre La Prova del Cuoco

Daniele Persegani – Il secondo: duchessa di tacchino ripiena ai porcino

INGREDIENTI

  • 4 fette di fesa di tacchino tagliate a portafoglio
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 300 g di porcini freschi
  • 50 g di scamorza
  • prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere di marsala
  • 1 bicchiere di panna
  • olio evo
  • 1 noce di burro
  • farina bianca qb
  • sale e pepe

PREPARAZIONE 

  • Trifolare i funghi porcini e mettere un goccio di olio in padella;
  • Condire con sale e pepe e prezzemolo tritato;
  • Aprire a libro la carne e poi condire con sale e pepe;
  • Aggiungere la scamorza ed i funghi fatti raffreddare;
  • Fare dei fagottini ed avvolgere con il prosciutto crudo;
  • Fondere il burro in un’altra padella;
  • Passare nella farina e poi cuocere in padella con il burro;
  • Sfumare con il marsala non appena rosolato per bene;
  • Una volta evaporato, aggiungere la panna;
  • Se si asciuga troppo aggiungere un po’ di acqua;
  • Far cuocere per 20 minuti;
  • Lessare delle patate ed accompagnare con la carne tagliata a tocchetti;

Gino Sorbillo – La specialità del giorno: pizza di stagione

INGREDIENTI

  • 160 g di acqua
  • 1 g di lievito
  • 240 g di farina
  • 8 di sale

Inoltre:

  • basilico fresco
  • provola con latte di bufala affumicata

PREPARAZIONE 

  • Mettere in una ciotola l’acqua, lievito e dopo aver mescolato con la farina aggiungere anche il sale;
  • Impastare per 10 minuti ed ottenere il panetto e far lievitare per 8 ore;
  • Stendere l’impasto con le mani e metterla poi su una teglia con carta da forno da 30 cm di diametro;
  • Aggiungere basilico fresco, provola con latte di bufala affumicata con paglia, pomodoro fresco di stagione;
  • Aggiungere migliarini scottati e condire con un goccio di olio evo;
  • Cuocere per 12 minuti a 220°C;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco di martedì 10 gennaio 2017

I consigli di Evelina Flachi – Benessere della pelle dopo l’estate

Il benessere della pelle dopo l’estate è importante e ci sono benefici come pure svantaggi che possiamo portarci dietro dopo la bella stagione. Proprio per questo è necessario intervenire.

  1. “Tutti i grassi fanno male”: è il primo luogo comune ma è assolutamente falso perché ad esempio i grassi vegetali (come l’olio) sono ricchi di vitamine e li troviamo anche nei semi.  Questi ci aiutano a proteggere la pelle dalla disidratazione.
  2. “I cibi giallo-arancioni sono amici della pelle?”: è vero giacché contengono betacarotene che è il precursore di un’importante vitamina (A) per la pelle. Naturalmente, contengono anche acqua e sali minerali. I cibi gialli però non stimolano la melanina.
  3. “Evitare caffé e cacao”: è falso perché come per tutti i cibi è necessario tenere conto delle quantità. Polifenoli ed antiossidanti sono contenuti in essi e possono far bene.
  4. “è giusto bere anche quando non si  ha sete”: è vero giacché l’acqua è la fonte principale per il benessere della pelle, per tutti i periodi dell’anno. Possiamo anche sfruttare le tisane per sostituire in minima parte l’acqua.
  5. “fanno male le uova”: è falso perché non influenza sulla pelle impura, bensì aumentano la tonicità della pelle ed hanno pure vitamina B e betacarotene.

Lo sapevate che lo zenzero è un anti-rughe? Oltre alle proprietà digestive, oggi è stato dimostrato che è un potente antiossidante e protegge l’organismo dai radicali.

LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco di lunedì 8 maggio 2017

Melone, carota, kiwi, pesca ed un pezzetto di zenzero, kiwi e fare la centrifuga.


Spread the love
Continua la lettura » 1 2