La puntata de La Prova del Cuoco del 3 maggio 2016

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

Alessandra Spisni – Pappardelle variegate con le zucchine

Ingredienti

  • 150 g di sfoglia verde
  • 150 g di sfoglia rossa
  • 150 g di sfoglia gialla
  • 600 g di zucchine scure
  • 1 scalogno tritato
  • 1 cucchiaio di strutto
  • 100 g di grasso di prosciutto o lardo tritato
  • 100 g di burro
  • 300 g di cubetti di pomodoro
  • sale e pepe

Preparazione

  • Sovrapporre tre impasti ( spinaci, solo uova, doppio concentrato di pomodoro) senza farina e poi tirare con il mattarello;
  • Nel frattempo, far sciogliere il burro nella padella;
  • Unire poi le zucchine e condire con sale, pepe e coprire;
  • In un altro padellino far sciogliere lo strutto;
  • Aggiungere poi lo scalogno tritato ed unire poi lardo o grasso di prosciutto;
  • Aggiungere poi pure il pomodoro;
  • Dopo aver fatto asciugare la pasta, tagliare le pappardelle e poi cuocerle in acqua bollente e salata;
  • Condire le pappardelle con il sugo fatto con il lardo ed aggiungere anche le zucchine;

Marcus Hoelzer – Caprino grigliato con insalatina di tarassaco e sciroppo di abete

Ingredienti

  • 300 g di caprino fresco
  • farina qb
  • 20 ml di sciroppo di punte d’abete
  • 100 g di baguette
  • 3 rametti di timo
  • 150 g di tarassaco
  • 1 cucchiaino di senape
  • 30 ml di aceto balsamico
  • 70 ml di olio evo
  • 30 ml di olio di noci
  • sale qb
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 4 dicembre 2019

Preparazione

  • Tagliare a metà e poi realizzare dei crostini da ripassare in padella con un filo d’olio e timo;
  • In una ciotola, mettere la senape con aceto balsamico e mescolare con la frusta;
  • Condire con un pizzico di sale e poi aggiungere l’olio evo e quello di noci;
  • Pulire il tarassaco e condire con la salsina ottenuta;
  • Usare, se necessario, un po’ di farina sul caprino e grigliarlo sulla padella calda;
  • Servire il caprino con una base di tarassaco ed aggiungere qualche crostino di pane ed un po’ di sciroppo di abete;

Gino Sorbillo -Pizza con pesto fresco, fior di latte e basilico

Ingredienti

  • 180 g di acqua
  • 1 g di lievito di birra fresco
  • 9 g di sale
  • 250 g di farina setacciata
  • basilico a foglia riccia
  • provola
  • fior di latte
  • pesto
  • cacioricotta

Preparazione

  • Unire in una ciotola l’acqua, il lievito, il sale e la farina a pioggia e mescolare con il mestolo di legno;
  • Impastare per circa 12 minuti ed alla fine l’impasto sarà leggermente appiccicoso;
  • Far riposare per 8 ore;
  • Stendere l’impasto con le mani e poi metterlo sulla teglia con carta da forno;
  • Aggiungere sopra il basilico a foglia riccia, provola, fior di latte e pesto;
  • Cuocere in forno  per 17 minuti a 250°C;
  • Aggiungere altro basilico e cacioricotta grattugiato;

Anna Moroni – La crostata di visciole romana

Ingredienti

Per la frolla:

  • 400 g di farina 00
  • 200 g di zucchero a velo
  • 200 g di burro
  • 4 tuorli, scorza di un limone
  • sale
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco di lunedì 13 ottobre 2014

Per il ripieno:

  • 500 g di ricotta di pecora
  • 140 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di sambuca
  • 1 barattolo di confettura di visciole da 350 g

Preparazione:

  • Unire il burro, lo zucchero a velo ed i quattro rossi d’uovo, un pizzico di sale e limone grattugiato;
  • Aggiungere poi la farina e continuare a mescolare;
  • Far riposare per mezz’ora la pasta frolla in frigo (già stesa);
  • Unire in una ciotola la ricotta mista o pecora (scolata) con zucchero semolato, rossi d’uovo e liquore;
  • Mischiare il tutto per bene;
  • Nel frattempo, dopo aver stesa la pasta frolla, sistemarla nella teglia da forno;
  • Aggiungere le visciole e le strisce della crostata;
  • Spennellare con l’uovo battuto intero;
  • Cuocere a 160°C per 1 ora e 10/1 ora e 20;

Spread the love
Continua la lettura » 1 2