Venerdì Santo 25 marzo 2016 a La Prova del Cuoco

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

Anna Moroni – La torta pasqualina tradizionale

Ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 2 cucchiai di olio
  • 1/2 bicchiere di acqua fredda

Per il ripieno:

  • 6 uova
  • 400 g di spinaci
  • 400 g di erbette
  • 2 grossi mazzi di rucola
  • 1 cipolla
  • 2 chiodi di garofano
  • 300 g di formaggio
  • caprino fresco
  • 50 g di grana
  • 1 manciata di mollica di pane bagnata nel latte e strizzata
  • sale e pepe

Preparazione:

  • Impastare la farina, olio ed acqua fredda per fare la pasta matta;
  • Far riposare questo impasto;
  • Cuocere in padella con un po’ di cipolla ed olio;
  • Farle scolare e raffreddare dopo che sono cotte;
  • Stendere la sfoglia
  • Foderare con carta da forno bagnata e strizzata una teglia torna;
  • Unire in una ciotola i caprini, grana, maggiorana tritata e mescolare per bene;
  • Rompere due uova intere ed unire pure queste;
  • Aggiungere pure il pane strizzato;
  • Adagiare due sfoglie sul fondo della teglia;
  • Aggiungere metà impasto già condito con sale e pepe;
  • Fare quattro buchi sul fondo del ripieno messo nella tortiera ed aggiungere 4 uova intere;
  • Ricoprire queste uova con il composto della farcia;
  • Stendere altri due dischi di pasta ed ottenere delle striscioline;
  • Aggiungere le strisce e poi spennellare con l’olio;
  • Cuocere a 180°C per 1 ora ed un quarto, in forno statico;
  • Servire tiepida a fettine;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 24 settembre 2012

Muggine alla cacciatora di Gianfranco Pascucci

Ingredienti

  • 800 g di muggine
  • rosmarino
  • aglio
  • cipolla infornata
  • brodo vegetale
  • vino bianco
  • 1 patata lessa
  • 1 pezzetto di alga
  • 1 foglia di alloro
  • 1 mazzetto di mirto
  • 1 goccio di aceto

Preparazione:

  • Bollire nell’acqua le alghe che già bolle;
  • Scottare il pesce già sfilettato, ma lasciato con la pelle su una griglia con sotto una teglia;
  • Cuocere il pesce mettendo sopra l’acqua bollente dell’alga;
  • Dopo che la carne si è irrigidita e la pelle diventa lucida asciugarlo con un po’ di carta (se si consuma crudo, congelarlo per 2 giorni);
  • Con un cannello da dolci passare sopra la fiamma sulla pelle;
  • Togliere la pelle del pesce;
  • In un tegame mettere olio, alloro, aglio, rosmarino, cipolla, capperi, olive, pomodori ed una punta d’aceto con colatura di alici per condire al posto del sale;
  • Far andare per un po’ di tempo questo sughetto;
  • In infusione mettere rosmarino ed aglio in un pentolino (140°C);
  • Fruggere dei carciofi tagliati finemente e scolarli;
  • Schiacciare una patata lessa e poi aggiungere sopra un po’ di olio;
  • Condire con sale e pepe e usarle per la base del piatto;

Spread the love
Continua la lettura » 1 2