La prova del cuoco del 21 marzo 2016

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

Anna Moroni – Involtini primavera

Ingredienti

  • 100 g di fagiolini corallo
  • 100 g di carote
  • 20 foglie per involtini
  • 200 g di verza
  • 1 piccola cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • soia
  • peperoncino
  • olio di semi di arachide

Preparazione

  • Mettere la verza in padella, le taccole e le carote con un pizzico di sale;
  • Far cuocere velocemente, a fuoco vivace, per 2 minuti;
  • Lasciare freddare il composto di verdure;
  • Nel frattempo, scaldare l’olio di semi di arachide per la frittura;
  • Spennellare acqua e farina sui bordi, aggiungere le verdure e poi realizzare i fagottini;
  • Far riposare in frigo e friggere non in olio troppo profondo;
  • Mettere a sciogliere lo zucchero e non appena sciolto aggiungere aceto, salsa di pomodoro e tabasco per fare la salsa in agrodolce;

Chi batterà gli chef

Oggi a Chi batterà gli chef del 21 marzo 2016 vediamo Silvia e Federica sono le due cognate che cucinano le pappardelle con gamberi, porcini e zafferano, mentre lo chef, Gilberto Rossi fa i fagottini allo zafferano ripieni di funghi con gamberi. Fabio Picchi giudica i piatti di oggi ed assegna la vittoria allo chef!

Arancini con ricotta, spinaci e uova di quaglia di Sergio Barzetti

Ingredienti

  • 250 g di riso S.Andrea
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla bianca
  • 400 g di spinaci freschi
  • 100 g di grana
  • 100 g di burro
  • 100 g di ricotta
  • 8 uova di quaglia
  • latte qb
  • farina di farro bianca qb
  • 500 g di pane grattugiato
  • olio di semi di arachide
  • noce moscata
  • alloro
  • sale pepe
LEGGI ANCHE  La puntata del 21 ottobre 2013 a La Prova del Cuoco

Preparazione

  • Cuocere il riso con un lesso di sedano, carota e cipolla e poi colarlo e tenerlo da parte raffreddato;
  • Prima di raffreddarlo aggiungere pure burro, grana, sale, pepe, noce moscata e mescolare;
  • In acqua fredda, in un pentolino, mettere a cuocere le uova per un solo minuto dall’ebollizione;
  • Sgusciare le uova di quaglia, mettendo aceto ed acqua gasata e e poi dopo 30 minuti;
  • Togliere anche la pellicina dopo che si è tolto il guscio;
  • Scottare gli spinaci  con un filo d’acqua in un tegame;
  • Amalgamare con ricotta e parmigiano, non appena freddi;
  • Unire in una ciotola la farina di farro, latte o acqua e mescolare con la frusta;
  • Aromatizzare con un po’ di aglio orsino;
  • Bagnare le mani e lavorare il riso per fare gli arancini e farcire con il composto di magro fatto con ricotta e spinaci e l’uovo;
  • Chiudere l’arancino e impanare nella pastella e poi nel pangrattato;
  • Friggere gli arancini in olio caldo fino a colorire;

Spread the love
Continua la lettura » 1 2