La Prova del Cuoco del 10 novembre 2015

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

CHI BATTERÀ GLI CHEF

Oggi a La Prova del Cuoco del 10 novembre 2015 vediamo lo scontro tra Hiro Shoda e le due concorrenti consuocere che preparano petto di pollo alla senape e giropollo. La gara di oggi è vinta da

RISOTTO CON CULATELLO, GRANA ED ACETO BALSAMICO DI SERGIO BARZETTI

INGREDIENTI

  • 320 g di riso Arborio
  • 100 g di culatello affettato
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 40 g di burro
  • 1 cipolla rossa
  • 100 g di grana grattugiato
  • alloro
  • sale
  • brodo di carne

PREPARAZIONE

  • Usare misto carne rossa e bianca, sedano, carota e cipolla rossa tagliata a metà ed abbrustolita sulla padella per fare il brodo;
  • Preparare un soffritto con cipolla rossa ed una nocina di burro;
  • Dopodiché, unire un pezzetto di culatello tagliato e far andare;
  • Tostare il riso non appena rosolato la cipolla e culatello;
  • Sfumare con l’aceto balsamico commerciale non appena il riso è tostato;
  • Portare avanti la cottura con il brodo di carne;
  • Verso il finale mantecare con il grana;
  • Aggiungere anche un goccio di burro;
  • In una padella, mettere un po’ di culatello, farlo diventare croccante ed aggiunger sopra;

FAZZOLETTI DI PASTA FRITTA DI GABRIELE BONCI

INGREDIENTI

  • 1 kg di farina 0
  • 7 g di lievito secco (20 g di lievoto fresco)
  • 500 g di acqua
  • 70 g di olio
  • 18 g di sale
  • 40 g di zucchero
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 5 febbraio 2018

Per farcire:

  • soppressa
  • ricotta mantecata con sale, pepe e prezzemolo
  • prosciutto cotto
  • mortadella

PREPARAZIONE

  • Mettere in frigo gli ingredienti per farli gonfiare di più per 1 ora;
  • In una ciotola mettere la farina, lievito ed acqua e mescolare per bene;
  • Quando l’impasto risulta con l’acqua quasi chiusa, aggiungere 70 g di olio evo, sale e zucchero;
  • Continuare ad impastare fino a che l’impasto risulta chiusa (lavorare l’impasto sul banco perché non sarà morbida come quella della pasta);
  • Chiudere nella pellicola e lievitare per 24 ore in frigo e 5-6 ore fuori;
  • Stendere la pasta con le dita e poi tagliare delle righe e successivamente dei triangoli;
  • Far lievitare per un’altra ora;
  • Cuocere in olio a 170°C;
  • Farcire i triangoli con ricotta mantecata con sale, pepe e prezzemolo;
  • Aggiungere la soppressa;
  • Continuare con i ripieni che si desidera;

Spread the love
Continua la lettura » 1 2