Martedì 7 aprile 2015 a La Prova del Cuoco

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

I PRIMI SIAMO NOI – ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPA E TORTELLI DI ERBETTE ALLA PARMIGIANA

Oggi a La Prova del Cuoco del 7 aprile vediamo preparare come piatto di battiglia Maurizio Altamura che fa le orecchiette alle cime di rapa contro Marco Parizzi i tortelli di erbette alla parmigiana. 29 punti per Marco  e 28 punti per Maurizio Altamura.

INGREDIENTI DI MAURIZIO ALTAMURA

Per la pasta:

  • 400 g di farina di semola di grano duro
  • 200 g di acqua calda

Per il sugo:

  • 1,5 kg di cime di rapa
  • 200 g di olio evo
  • 8 pomodorini
  • 2 spicchi di aglio
  • 8 filetti di acciuga
  • 2 peperoncini
  • 4 g di sale

PREPARAZIONE DI MAURIZIO ALTAMURA

  • Impastare la semola di grano duro rimacinata con acqua calda (quasi bollente);
  • Realizzare le orecchiette aiutandosi con le dita;
  • Sbollentare le cime di rapa già pulite;
  • Nella stessa acqua delle cime cuocere
  • Fare un soffritto di olio abbondante con aglio;
  • Aggiungere poi i pomodorini, acciughe, peperoncino e poi condire le orecchiette insieme;

INGREDIENTI DI MARCO PARIZZI

Per la pasta:

  • 400 g di farina
  • 2 uova
  • 8 tuorli

Per la farcia:

  • 400 g di ricotta mista
  • 1 mazzo di erbette (bietoline)
  • 100 g di formaggio grana
  • noce moscata qb
  • sale qb
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 27 novembre 2012

Per condire:

  • burro chiarificato qb
  • formaggio grana qb

PREPARAZIONE DI MARCO PARIZZI

  • Preparare il ripieno dei tortelli con ricotta mista, un uovo, le erbette ovvero le foglie delle bietoline pulite e bollite, sale, noce moscata;
  • Sistemare il ripieno sulla pasta fresca;
  • Chiudere la pasta ed eliminare l’aria;
  • Sbollentare in acqua bollente e salata i tortelli alle erbette;
  • Preparare in padella con il burro chiarificato i tortelli;
  • Aggiungere il formaggio

SERGIO BARZETTI – ROTOLI DI UOVA E CAROTE FARCITI

INGREDIENTI

  • 8 uova
  • 4 carote
  • 200 g di spinaci novelli
  • 400 g di ricotta di pecora
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • maggiorana
  • sale pepe
  • misticanza di insalate

PREPARAZIONE

  • Aprire tutte le uova in una ciotola;
  • Aggiungere pure la maggiorana;
  • In una padella, con una noce di burro, cuocere gli spinaci novelli coprendo oppure mettendo un foglio di carta da forno bagnata e strizzata;
  • Grattugiare la carota e strizzarla recuperando l’acqua di vegetazione ed unire una parte alle uova;
  • Aggiungere parmigiano, sale e pepe alle uova;
  • In una teglia con carta da forno e burro a pomata spennellare per bene;
  • Mettere una parte del composto e cuocere in forno il primo rotolo e cuocere 6-8 minuti a 180°C;
  • Usare il resto per un’altra teglia di frittata;
  • Tagliuzzare gli spinaci cotti ed unire con la ricotta e condire con sale e pepe;
  • Disporre il composto ottenuto  ed aggiungere le altre carote grattugiate;
  • Arrotolare la frittata aiutandosi con la carta da forno;
  • Avvolgere nella carta stagnola e far riposare per 1 ora in frigo;
  • Unire l’olio nel succo di carota e poi impiattare tagliando delle rondele con sopra questo succo di carote;
LEGGI ANCHE  Il risotto con radicchio e trota salmonata di Cotto e Mangiato

Spread the love
Continua la lettura » 1 2