La Prova del Cuoco di mercoledì 18 febbraio 2015

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

LUISANNA MESSERI – LA POLENTA DELLE CENERI

Iniziamo questo mercoledì de La Prova del Cuoco con la ricetta di Luisanna Messeri, che propone la sua polenta delle ceneri.

INGREDIENTI

  • 200 g di polenta di mais grossa
  • 3,5 l di acqua
  • sale
  • 20 g di burro

 Per il sugo ai formaggi:

  • 125 g di gorgonzola
  • 125 g di mascarpone
  • 1 spicchio d?aglio
  • peperoncino q.b.
  • olio extravergine d?oliva

Per il sugo di porri:

  • 2 porri
  • olio extravergine d?oliva
  • timo
  • 100 g di grana grattugiato
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Preparare la polenta, mettendo a scaldare l’acqua con il sale ed aggiungere il burro e la farina di mais, versata a pioggia;
  • Cuocere, mescolando, per circa 40 minuti;
  • Versare la polenta in una ciotola e lascia raffreddare per bene fino alla giornata dopo;
  • Grattugiare la polenta e sistemarla in una teglia alta e rotonda – perfetta per la charlotte – ed imburrata;
  • Infornare a 180°C per 30 minuti;
  • A parte, preparare il sugo di porri facendoli stufare in padella con un po’ d’olio;
  • Unire il timo e sistemare di sale e pepe;
  • In un’altra padella, mettere a rosolare con il burro l’aglio ed il peperoncino;
  • Una volta imbiondito, eliminare l’aglio ed aggiungere mascarpone e gorgonzola;
  • Servire la polenta con i due sughi preparati;

ANNA MORONI – FRITTELLE DI STRACCHINO

INGREDIENTI

  • 200 g di stracchino
  • acqua q.b.
  • 220 g di farina autolievitante
  • olio di arachidi
  • sale q.b.
  • 1 uovo sodo
  • 2 acciughe sott?olio
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 15 gennaio 2014 con tutti i migliori cuochi

PREPARAZIONE

  • In una ciotola, sciogliere con l’acqua molto fredda lo stracchino, con l’aiuto di una frusta;
  • Unire poi la farina ed impastare fino ad ottenere un impasto colloso;
  • Nel frattempo, scaldare l’olio di arachide;
  • Realizzare delle palline aiutandosi con due cucchiaini e poi tuffare nell’olio le palline;
  • Non appena dorate, farle scolare sulla carta assorbente;
  • Guarnire a piacere  utilizzando le alici e l’uovo sodo sbriciolato oppure alcune fettine di mortadella tagliate sottilmente;

Spread the love
Continua la lettura » 1 2