Lunedì in tavola con La Prova del Cuoco del 27 ottobre 2014

Spread the love

ANDREA MAINARDI – SHRIMP BURRITOS (TORTILLAS CON GAMBERETTI)

Ci spostiamo nel Golfo del Messico per la ricetta presentata oggi da Andrea Mainardi!

INGREDIENTI

Per i fagioli:

  • 100 g di fagioli neri
  • 1 cipolla bianca
  • 100 g di doppio concentrato di pomodoro
  • 1 peperoncino fresco rosso
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 foglia di alloro
  • olio evo
  • sale q.b.

Per i gamberi:

  • 16 code di gamberi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di miele
  • cannella in polvere q.b.
  • paprika dolce q.b.
  • 1 mazzetto di coriandolo
  • 1 lime
  • olio evo

Per la crema di avocado:

  • 2 avocado maturi
  • 100 g di panna acida

Inoltre:

  • 4 tortillas di farina
  • 100 g di riso

PREPARAZIONE

  • Soffriggere una cipolla sottile e poi aggiungere i fagioli bolliti in precedenza, il concentrato di pomodoro, una foglia di alloro, mezzo peperoncino rosso;
  • Dopodiché, sfumare con vino bianco, aggiungere il sale e coprire, lasciandola andare al minimo per 20-25 minuti;
  • Quando la salsa è pronta si nota che schizza e sarà necessaria farla raffreddare;
  • Marinare i gamberi tagliuzzati e privi del carapace unire uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di miele, un filo d’olio evo, paprika dolce, cannella e coriandolo e scorzate di lime grattugiata;
  • Riposare in frigo per 1 ora circa;
  • In una padella antiaderente unire i gamberi con la marinatura;
  • Schiacciare l’avocado maturo ed unire alla panna acida, così da ottenere la salsa;
  • Spalmare  questo composto sulla piadina o tortillas riscaldata al forno;
  • Aggiungere poi il riso bollito, i fagioli ed i gamberi saltati;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 12 aprile 2017

MARCO BIANCHI – ORECCHIETTE IN SALSA DI NOCI

INGREDIENTI

  • 320 g di orecchiette integrali
  • 100 g di noci
  • 30 g di pinoli
  • 4 cucchiai di pane integrale grattugiato
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 600 – 800 ml di latte di soia
  • noce moscato q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

  • In un mixer, mettere le noci e latte di soia, pinoli, l’olio evo e frullare il tutto per bene;
  • Dopo una prima frullata aggiungere pangrattato, sale e pepe;
  • Tostare metà parte dei pinoli in padella;
  • Cuocere la pasta e poi scolare e raffreddarla;
  • Condire con la pasta con questa salsa;

LA GARA DEI CUOCHI

SQUADRA DEL POMODORO – FRITTO DI BUE CON INDIVIA E SEADAS CON MIELE AL MIRTO

  • Ingredienti:mirto fresco, cannonau, formaggio di pecora, indivia riccia, filetto di bue
  • In padella, far sciogliere il formaggio fresco di pecora con un pizzico di sale;
  • Aggiungere un filo di farina;
  • Dopodiché stenderlo di un centimetro lasciando freddare;
  • Preparare la pasta con farina di semola e 00 con acqua e poi aggiungere un po’ di strutto;
  • Fare le seadas a mezzaluna, farcire con il formaggio e poi friggere in olio caldo;
  • Scaldare il miele con le bacche del mirto;
  • In una padella tostare pinoli, uvetta e zucchero con una noce di burro;
  • Aggiungere l’aceto di mele e poi l’insalata riccia da farla appassire;
  • Cuocere il filetto di burro in una padella, sigillando bene da entrambi i lati;
  • Nella stessa padella, dopo aver levato la carne, unire il vino e far evaporare la parte alcolica;
  • Una volta ridotto, fare un burro unito a farina a freddo ed aggiungere;
LEGGI ANCHE  La prova del Cuoco del 20 gennaio 2015

SQUADRA DEL PEPERONE – NOCCHIA ALLA SORRENTINA E CONIGLIO LARDIATO

  • Ingredienti: coniglio, origano fresco, aglio rosso di nubia, pomodori s. marzano, provola fresca affumicata
  • Sbucciare le patate e tagliarle a dischi;
  • In una padella, cuocere il coniglio con acqua e vino rosso per qualche minuto;
  • Aggiungere le patate tagliate a dischi e proseguire la cottura con l’aggiunta dell’aglio e prezzolo;
  • In acqua bollente e sale incorporare la farina setacciata a pioggia mescolando con il cucchiaio di legno;
  • Realizzare un composto sodo e riportare sempre sul fuoco, fino a quando non si stacca dalla parete;
  • Preparare gli gnocchi con la farina;
  • Sbollentare i pomodori e poi eliminare la pelle e frullarli;
  • Unire poi la salsa in una base di cipolla ed aggiungere il basilico;

La vittoria di oggi va alla squadra del pomodoro!


Spread the love
Continua la lettura » 1 2