La Prova del Cuoco del 2 dicembre 2013 con lo scontro di Anna Contro Tutte

Spread the love

La cucina allo specchio di Andrea Mainardi ed Antonella Clerici

Oggi Andrea Mainardi si ritrova a cucinare di fronte ad Anna Moroni e realizzano un piatto il vitello tonnato, che è il piatto forte della Clerici.

La ricetta del tonno vitellato

INGREDIENTI

  • 200 g di filetto di tonno fresco
  • 100 g di polpa di vitello
  • 100 g di granella di nocciole
  • 4 carote
  • 10 g di capperi sotto sale
  • 4 filetti di acciuga
  • 1 scalogno
  • 100 g di maionese allo yogurt
  • 1 mazzetto di erbe cipollina
  • vino bianco q.b.
  • salsa di soia q.b.
  • olio evo q.b.
  • pepe rosa in grani q.b.

PREPARAZIONE

  • Prendere la fetta di tonno e copparla con la formina natalizia come una stella o un albero;
  • Mettere un filo d’olio in due padelle;
  • Tagliare il resto del tonno a pezzettini e farlo andare nella casseruola più grande;
  • Tagliare la polpa di vitello ed aggiungerlo al tonno;
  • Far scottare velocemente;
  • Impanare la forma di tonno con il sesamo;
  • Far rosolare da entrambi i lati  il tonno con il sesamo;
  • Tagliare nel senso della lunghezza le carote in quattro e poi quadrettini;
  • Condire con olio, salsa di soia, bacche di pepe rosa, un pizzico di sale ed erba cipollana tagliata;
  • Sfumare con vino bianco il tonno e vitello ed aggiungere i capperi con il lare e le acciughe;
  • Mettere il tutto nel bicchiere ed aggiungere la maionese e frullare il tutto;
  • Impiattare il tonno vitellato mettendo le carote nello stampino della stella e sopra la stella;
  • Aggiungere qualche pennellata di salsa e la julienne di spinaci;
LEGGI ANCHE  Le ricette della Prova del Cuoco del 28 febbraio

La Gara dei Cuochi

SQUADRA DEL POMODORO –

  • Ingredienti:

SQUADRA DEL PEPERONE –

  • Ingredienti:

Spread the love
Continua la lettura » 1 2

Un pensiero su “La Prova del Cuoco del 2 dicembre 2013 con lo scontro di Anna Contro Tutte

  1. INTERESSANTE LE RICETTE DEGLI OSSOBUCHI DI ENTRAMBI PERò IO NON LI FACCIO COME LI HANNO ESEGUITI DEL TEMPO DI COTTURA,IO INVECE FACCIO PIù TEMPO PER LA COTTURA…ADDIRITTURA DAI 4 ALLE 5 ORE DI COTTURA AL MINIMO CON I CHIODI DI GAROFANO E LA SALVIA E ALLA FINE COTTURA GLI METTO L’OLIO AL TARTUFO CON I PORCINI…E DADO AI PORCINI NATURALMENTE..

I commenti sono chiusi.