La Prova del Cuoco del 28 novembre 2013: Tutti a tavola con Antonella Clerici

Spread the love

La Prova del Cuoco

CAMPANILE ITALIANO

La Prova del Cuoco del 28 novembre 2013 parte con l’appuntamento di Campanile Italiano dove vediamo sfidarsi la Lombardia e Marche. La Lombardia, da Brione, prepara casuncelli con rape rosse e la pecora nel bosco, contro la regione Marche da Fabriano con tagliatelle di farro con broccoli e tartufo e vitello. La vittoria è conquistata dalle Marche!

LUISANNA MESSERI – LA RICETTA DEL CACCIUCCO

Oggi Luisanna Messeri ci presenta una ricetta veloce da preparare e ripresa dall’Artusi: si tratta del caciucco, un piatto gustoso della tradizione ligure, che potrete proporre ai vostri ospiti, anche se avete poco tempo per preparare la ricetta. Accompagnare a questo piatto un vino rosso Lambrusco.

INGREDIENTI

  • 3 kg di pesce (scorfani, pesce cappone, gallinelle, rana pescatrice, polpetti, seppie, moscardini, cicale, cozze)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 1 barattolo di pomodorini di collina
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 tazza di brodo di pese
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • qualche foglia di salvia
  • 8 fette di pane toscano
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

  • Fare un fondo di olio, pomodori ed alcune foglie di salvia;
  • Nel frattempo, tritare due spicchi d’aglio e peperoncino ed aggiungerlo al sugo, senza girare;
  • Cuocere seppie e polpi al vapore per 10 minuti;
  • Tutti gli scarti del pesce fare 2 l d’acqua, 1 bicchiere di vino il brodo di pesce;
  • Scogliere in un po’ di brodino il concentrato di pomodoro ed aggiungerlo nel sego di pomodoro;
  • Tagliare il pesce a pezzetti della stessa dimensione;
  • Aggiungere il pesce, le canocchie, le cozze pulite, le seppie e polpetti e non girare;
  • Coprire e lasciar cuocere per 7 minuti;
  • Nel caso ve ne fosse bisogno aggiungere del brodo;
  • Nel frattempo, tostare un po’ di pane toscano;
  • In forno ventilato a 175°C per 25 minuti;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 5 aprile 2012

Spread the love
Continua la lettura » 1 2