La Prova del Cuoco del 28 marzo 2013

Spread the love

ANNA MORONI

Categoria: contorni
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 15 minuti
Porzioni: 4 persone
Ingredienti

8 carciofi
400 g di brodo vegetale di dado
prezzemolo
spicchio d'aglio
4 uova
grana
olio d'oliva
sale e pepe...

LA GARA DEI CUOCHI

SQUADRA DEL POMODORO – RISOTTO ALLO STRACCHINO E LOMBO DI CONIGLIO CON PEPERONI AGRODOLCI

  • Ingredienti: vin santo, lombo coniglio, prosciutto crudo, stracchino, peperone, zucchine con fiore
  • Grattugiare il parmigiano;
  • In un pentolino mettere 100 g di aceto e 100 g di zucchero per fare l’agrodolce dei peperoni;
  • In un pentolino tostare il risotto con una cipolla ed aggiungere del brodo per cuocere, dopo aver rosolato del prosciutto nella stessa pentola;
  • Avvolgere con il prosciutto il lombo di coniglio e cuocere in padella con un po’ d’olio e rosmarino;
  • Saltare in padella le zucchine tagliate a rondelle;
  • Cuocere con un filo d’olio i peperoni;
  • Terminare la cottura della coscia di coniglio in forno;
  • Passare in forno con il sale i fiori di zucca, da usare a base del risotto  insieme allo stracchino;
  • Aggiungere al risotto le zucchine ed impiattare con il prosciutto messo a crudo intorno a riso e quello arrostito sopra;

SQUADRA DEL PEPERONE – INVOLTINI DI VERZA E FRESCACCE CON RAGU’ DI CINGHIALE

  • Ingredienti: arance, pecorino, lasagne precotte, polpa di cinghiale, verza
  • Preparare con farina di grano, uova ed acqua le frescacce;
  • Frullare carota e cipolla per la base del ragu’ di cinghiale ed aggiungere in padella con un filo d’olio;
  • Una volta che la carne è rosolata aggiungere del pomodoro con alloro;
  • Frullare il ragu’ di cinghiale e poi condire le frescacce cotte in acqua salata e bollente;
  • In un’altra padella scottare della carne di cinghiale con castagne e fare degli involtini di verza;
  • Cuocere in forno in una teglia ed aggiungere una grattat di formaggio sopra;
LEGGI ANCHE  25 novembre Prova del Cuoco

La vittoria è conquistata dalla squadra del peperone con voto di Anna Moroni


Spread the love
Continua la lettura » 1 2

6 commenti su “La Prova del Cuoco del 28 marzo 2013

  1. non ho mai visto per intero una puntata della prova del cuoco,sono ripetitive, dispendiose ,C’E’ tanta fame nel mondo,c’e’ gente che non puo’ mangiare per motivi di salute,antonella maper te non c’e’ la cassa integrazione? bastaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

  2. trovo le ricette di antonella impresentabili e con uno spreco di materie prime incredibili, e visto i tempi che corrono ! è abbastanza incomprensibile la presenza di marco, che cosa fa’a parte leggere il cellulare?

  3. Ciao Antonella,auguri per la tua gamba, sei simpatica e genuina e anche dimagrita……
    Buona Pasqua
    Paola

  4. Oggi 28.03.2013 per indicare un tipo di pasta Antonella ha detto fregnacce anzichè frescacce,mia suocera romana mi ha fatto conoscere questo tipo di pastat proprio con il nome di fregnacce. Non hai sbagliato Antonella!!!!!Auguri Fiorella

  5. oggi 28.03.2013 alla prova del cuoco Antonella Clerici ha erroneamente pronunciato la parola fregnacce e,pensando di aver detto una parola di cattivo gusto è rimasta male. Non è cosi, con la parola fregnacce nella città di Rieti e in tutta la Sabina si indica un preciso tipo di pasta. Vi seguo con interesse
    Buona Pasqua Annarita

I commenti sono chiusi.