La Prova del Cuoco del 7 febbraio 2013

Spread the love

la-prova-del-cuoco1

CAMPANILE ITALIANO

La Prova del Cuoco del 7 febbraio 2013 parte con Campanile Italiano Speciale Carnevale, dove vediamo sfidarsi la Sicilia contro la Sardegna. I piatti proposti sono rispettivamente la pasta con le sarde e , mentre la Sardegna presenta lardagliolo e gli spaghetti con bottarga e carciofi. La vittoria è conquistata dalla Sardegna.

ANDREA RIBALDONE – LA RICETTA DELLA PASSATA DI CARDI CON UOVO ALLA MILANESE

INGREDIENTI

  • 300 g di cardi freschi
  • 4 uova
  • 100 g di pomodorini secchi sott’olio
  • 50 g di bottarga intera di muggine o di tonno
  • 30 g di pinoli
  • 250 ml di latte intero
  • 1 l di olio di semi per friggere
  • sale q.b.
  • maggiorana q.b.

Per la panatura:

  • 3 uova
  • 300 g di pangrattato

PREPARAZIONE

  • 1° segreto: cuocere con latte, acqua ed un pizzico di sale i cardi per sbianchirli senza passarli nell’acqua e limone;
  • Portare ad ebollizione e cuocere per 20 minuti;
  • Frullare ad immersione e passare ad un colino fino ad ottenere una crema delicata;
  • Cuocere nell’acqua che bolle le 4 uova per 5 minuti;
  • Trascorsi i 5 minuti, raffreddare in acqua e ghiaccio e poi sbucciarli;
  • 2 segreto: Sbattere un uovo ed impanare l’uovo sodo e farlo per due volte;
  • Friggere in olio di semi caldo;
  • Per dare una nota forte alla passata aggiungere i pomodori secchi, pinoli e bottarga, battuti al coltello;
  • Fino ad ottenere una crema grossolana, aggiungendo un po’ d’olio evo;
  • Impiattare con la passata di cardi a base, l’uovo fritto, il battuto e  della maggiorana;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 9 maggio 2017

Spread the love
Continua la lettura » 1 2

Un pensiero su “La Prova del Cuoco del 7 febbraio 2013

  1. Tutti i giorni seguo la prova del cuoco, perchè è un programma che mi piace molto ma oggi mio malgrado ho una critica da fare.
    Come mai tutti cuochi toccano tutto con le mami senza guanti? In particolar modo oggi le sorelle Landra hanno girato rigirato e rigirato più volte le fette di arrosto nel sughetto con le mani, tolte dalla teglia e adagiate sul piatto di portata sempre con le mani ma vi sembra normale? L’igiene non esiste più? Visto che Antonella desidera che tutti i commenti siano letti compreso le critiche fatelo e rispondetemi in diretta.
    Inoltre come mai Giunta non è più tra i cuochi? Grazie e… attendo risposta Giuliana

I commenti sono chiusi.