Le ricette di oggi de La Prova del Cuoco del 3 gennaio 2013

Spread the love

La Prova del Cuoco

CAMPANILE ITALIANO

Le ricette di oggi de La Prova del Cuoco è presentata con il Campanile Italiano: si sfidano Piemonte con i ravioli di segale contro due fratelli dalla Sardegna con la ricette delle polentine di fave e caprino e tagliatelle d’orzo con ricotta. La vittoria va alla Sardegna!

ANDREA RIBALDONE – LA RICETTA DEI RAVIOLI RIPIENI DI ZAMPONE SU CREMA DI LENTICCHIE

INGREDIENTI

  • 250 g di farina di grano duro
  • 3 uova intere
  • 100 g di verza
  • 15 g di formaggio grana
  • 200 g di zampone già cotto
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 300 g di lenticchie già cotte
  • 1 mazzetto di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

  • 1 segreto dello chef: usare il grano duro per la pasta sempre al dente;
  • Unire la farina e le uova fino ad ottenere un impasto;
  • Farlo riposare in frigo;
  • Mettere lo zampone in un carter ed aggiungere la verza sbollentata per 1 minuto e passata nell’acqua fredda;
  • 2° segreto: usare la verza senza la costa dura per ottenere un ripieno più morbido;
  • Frullare ed aggiungere alla fine il parmigiano;
  • Farcire i ravioli ed usare un coppapasta per dare una forma a bottone e chiudere eliminando l’aria;
  • Sbollentare in acqua bollente e salata;
  • Frullare le lenticchie cotte in acqua con olio, sale ed una foglia d’alloro;
  • Passare con un colino cinese il composto ottenuto;
  • Scaldare in un pentolino le lenticchie passate;
  • In una padella, mettere un filo d’olio con pomodoro ed un pizzico di sale;
  • Per finire e dare sapore alle lenticchie, mettere nell’olio caldo con uno spicchio d’aglio del rosmarino;
  • Usare quest’olio aromatizzato per condire le lenticchie;
  • Terminare il piatto con una base di lenticchie, i ravioli sopra e la salsa di pomodoro a filo sui ravioli;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 12 febbraio 2015

Spread the love
Continua la lettura » 1 2

2 commenti su “Le ricette di oggi de La Prova del Cuoco del 3 gennaio 2013

I commenti sono chiusi.