Anna Moroni con la ricetta della pastiera

Spread the love

Anna Moroni

Oggi a La Prova del Cuoco del 3 aprile 2012, abbiamo visto Anna Moroni con…

La ricetta della pastiera

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 200 g di zucchero a velo
  • 3 uova intere
  • 2 rossi
  • 1 arancia grattugiata e spremuta
  • 1 limone grattugiato

Per il ripieno:

  • 1 barattolo di grano
  • 200g di latte
  • 1 limone
  • 1 stecca di vaniglia
  • 100 g di burro
  • 500 g di ricotta fresca di pecora
  • 400 g di zucchero
  • 5 uova
  • 1 limone 1 arancia
  • 1 fiala di mille fiori
  • 1 fiala di fiori di arancio

PREPARAZIONE

  • Nel mixer mettere lo zucchero, burro,  le uova (interi e rossi), arancia grattugiata, arancia spremuto e buccia di limone grattugiata;
  • Girare il tutto, fermare il frullatore ed aggiungere la farina;
  • Far riposare nel frigo la frolla ottenuta;
  • Cuocere il grano con il latte, burro, limone grattugiato, stecca di vaniglia ed 1 cucchiaio di zucchero;
  • Cuocere per 20-30 minuti;
  • Far freddare il composto ottenuto;
  • Unire la ricotta lasciata scolare per bene, lo zucchero, 5 rossi ed gli aromi;
  • Montare 3 bianchi a parte;
  • Unire i bianchi al composto;
  • Dopo aver fatto riposare la pasta frolla, stendere per bene;
  • Imburrare una teglia da 22 di diametro, aggiungere la frolla stesa, aggiungere il composto ottenuto (il composto in qustione permette di realizzare tre pastiere);
  • Preparare le striscie di pasta con il resto della pasta frolla e poi aggiungere sopra al composto;
  • Cuocere a 160°C per 1 ora e mezza;
  • Aggiungere lo zucchero a velo oppure lasciarla senza;
LEGGI ANCHE  La ricetta di Gino Sorbillo a La Prova del Cuoco del 9 novembre 2017

 

Prova la nostra ricetta della PASTIERA NAPOLETANA!!!

Leggi l’articolo sulla pastiera, e prova la ricetta!

Categoria: dolci
Preparazione: 1 ora
Cottura: 1 ora
Porzioni: 12 persone
Ingredienti principali
farina "00" zucchero burro e altri 9 ingredienti

Spread the love

8 commenti su “Anna Moroni con la ricetta della pastiera

  1. la pasta fatta con le vostre dosi risulta una colla…grazie x avermi fatto buttare via tempo e soldi.

  2. Nella ricetta della pastiera ci sono tanti errori…la frolla è molto morbida,perchè ci sono troppi liquidi,la quantità di burro è esagerata…cercate di essere più precisi nel dare le ricette perchè chi prova spreca tempo e soldi…grazie.

  3. Ciao,
    nell’articolo della pastiera di Anna Moroni alla quale tu ti riferisci, abbiamo suggerito anche la nostra pastiera, preparata da una nostra chef. Ti suggeriamo di darci un’occhiata, forse potresti trovarla più precisa ed esaustiva.
    Nell’augurarti una serena Pasqua, ti salutiamo
    La redazione

  4. Ma quanti errori.

    Non si fa la frolla col frullatore!

    Non si fa la frolla con il burro ma con lo strutto!

    Non si dice un barattolo di grano, si deve dire il peso! Ci sono barattoli da 250 e barattoli da 750 grammi!

    E dove sono i canditi?

    E dov’è la cannella?

    Almeno non chiamatela pastiera, questa è una crostata di grano.

  5. L’errore è stato corretto, ci scusiamo per le eventuali imprecisioni, cercheremo di migliorare. Grazie per la segnalazione.

  6. nell’impasto non ci vuole il limone spremuto ma solo la scorza grattugiata. non è la prima volta che riportate procedure e/o ingredienti sbagliati. gentilmente vi chiederei di fare più attenzione,perchè chi non ha la possibilità di vedere la trasmissione poi non capisce e sbaglia la ricetta,con il rischio di sprecare tempo e ingredienti e di questi tempi…..!!!

I commenti sono chiusi.