La Prova del Cuoco, ricette di oggi 27 marzo 2012

Spread the love

La Prova del Cuoco

Chi batterà lo chef

La puntata de La Prova del Cuoco del 27 marzo 2012 si apre con “Chi batterà lo chef”. Oggi vediamo sfidarsi lo chef contro due amici della provincia di Venezia che preparano spezzatino di pescatriche al prosciutto su crema di asparagi; Marco Parizzi, invece, prepara pescatrice su insalata di asparagi. L’ingrediente segreto scelto da Heinz Beck è il mango. La vittoria viene conquistata dallo chef!

I DOLCI DI ANNA MORONI – RICETTA  DELLA COLOMBA PASQUALE VELOCE

Per scoprire la ricetta di Anna Moroni, clicca qui sopra!

SERGIO BARZETTI – CUORI DI CARCIOFI FARCITO E FRITTI

INGREDIENTI

  • 250 g di ricotta di pecora
  • 200 g di prosciutto cotto arrosto
  • 6 carciofi romaneschi
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 100 g di grana grattugiato
  • 150 g di parngrattato
  • 4 foglie di alloro
  • prezzemolo
  • olio evo q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere
  • 1 limone – sale

PREPARAZIONE

  • In una piccola pirofila, foderata di carta da forno, disporre la ricotta con un pizzico di sale, alloro, grattugiata di lmone ed un filo d’olio;
  • Mettere al forno a 160°C per 20 minuti;
  • Pulire e tagliare i carciofi;
  • Immergere in acqua, limone e prezzemolo e cuocere in pentola;
  • Cuocere per 10-15 minuti;
  • In un frullatore, mettere il prosciutto, grana, prezzemolo tagliuzzato e mischiare leggermente;
  • Aggiungere la ricotta arrostita eliminando la foglia d’alloro;
  • Riporre il composto in una ciotola e salare leggermente;
  • Farcire i carciofi con questo ripieno;
  • Nel frattempo, sbattere le uova in un’altra ciotola;
  • Passare il carciofo farcito nella farina, uovo e pangrattato, per due volte;
  • Scaldare l’olio di extravergine d’oliva ed aggiungere mandorle per non fare l’odore fritto dell’olio;
  • Cuocere i carciofi nell’olio a 170°C;
LEGGI ANCHE  La puntata di giovedì 2 gennaio 2014 a La Prova del Cuoco

Servire il piatto con un bianco Campano: Coda di volpe.

Nella prossima pagina scoprite la Gara dei Cuochi!

Categoria: dolci
Preparazione: 1 ora
Cottura: 1 ora
Porzioni: 12 persone
Ingredienti principali
farina "00" zucchero burro e altri 9 ingredienti

Spread the love
Continua la lettura » 1 2

6 commenti su “La Prova del Cuoco, ricette di oggi 27 marzo 2012

  1. tante critiche e pochi ringraziamenti seri e veri. Mi trovo a seguire la prova del cuoco durante la pausa pranzo e trovo di grande utilità questo sito da dove posso ritrovare le ricette viste. Appunto perchè viste si possono eventualmente trovare gli errori e non trovo gentile ed educato rimbeccare un lavoro in più del programma offerto. Non per dovuta gentilezza ma per sincero ringraziamento: buon lavoro! Un complimento per la conduzione di Antonella Clerici che fa di questo programma unico e, assieme a tutti i cuochi e maestre un team affiatato.

  2. Ragazzi grazie per il supporto, ma se vedete un errore segnalatecelo subito in modo che insieme cerchiamo di fare un buon lavoro, si fa prima secondo me 🙂

  3. Ciao Gio,

    siamo sempre pronti a ricevere dai nostri lettori consigli o segnalazioni. Il mio non era una risposta cattiva, ma volevo solamente far notare che a volte capita anche a noi di sbagliare. Logicamente, scrivendo tutto in diretta, può sfuggire qualcosa o fare qualche errore 😉 Saluti

  4. Cara Melody
    Capisco che chi non fa non falla ma ritengo che Donatello abbia segnalato ciò che ha visto.
    Per fare un esempio vedi la ricetta del dolce ai savoiardi di Anna del 20 marzo u.s. a parte gli errori di ortografia, negli ingradienti non viene segnalata la stecca di vaniglia.
    Questi rilievi non devono essere visti come dei rimproveri ma supporti atti a miglioramenti. Saluti

  5. Caro Donatello,
    Il fatto di scaldare l’olio aggiungendo le mandorle è un segreto riferito dallo stesso maestro Sergio Barzetti, che ci consiglia di metterle per non far fare un odore troppo forte di fritto in casa; poi, se a te non dà fastidio, puoi semplicemente friggere i carciofi nell’olio senza nessun problema. Per quando riguarda il tagliare i carciofi, se hai seguito la Prova del Cuoco, avrai notato che oltre a togliere le foglie esterne e scavarli (come dici tu), ha tagliato il gambo. Cerchiamo di offrire un servizio ai nostri amici il più preciso possibile, ma a volte anche per noi errare è umano. Buona giornata.

  6. Ma possibile che ogni volta che cerco di servirmi di questo sito per fare il copia ed incolla delle ricette, mi devo sempre trovare di fronte ad erroi e distrazioni così gravi da alterare totalmente le procedure di una ricetta?
    Ma come vi viene in mente di scrivere che occore tagliare i carciofi, mentre in realtà bisogna semplicemente scavarli per farcirli. E da dove mai avete desunto questa indicazione:” Scaldare l’olio di extravergine d’oliva ed aggiungere mandorle per non fare l’odore fritto dell’olio” quando invece occorre semplicemente friggere i carciofi in abbondante olio di arachidi per un paio di minuti?
    E ancora, visto che questa ricetta è pubblicata integralmente e appropriatamente sulla pag. 759 di televideo, perché non vi sieti presi la opportuna priga di copiarla da lì? In conclusione, se volete renderci un servizio, allora fatelo con serietà ed efficacemente, altrimenti rinunciateci.

I commenti sono chiusi.