Le ricette di Cotto e Mangiato del 10 maggio


Cotto e Mangiato

Oggi Benedetta Parodi ha proposto a Cotto e Mangiato un menù davvero buono per chi ama il pesce; un menù progettato per Capodanno ma che può essere preparato anche in questo periodo estivo. Si tratta di un antipasto con Astice Gratinato, un primo o secondo di Lasagne al salmone e due dolci, i Cantucci della Toscana e i Bicchieri golosi.

Cotto e Mangiato Menù del Giorno 10 maggio 2011

ASTICE GRATINATO ? ANTIPASTO DI COTTO E MANGIATO

Ingredienti di Benedetta Parodi

  • 2 Astici surgelati e precotti
  • 150 g di burro
  • 30 g di pangrattato
  • foglie di alloro
  • sale

Preparazione di Cotto e Mangiato

  • Dopo averli fatti sgelare, mettere in acqua calda l’astice per 3/4 minuti e, una volta cotto, dividere a metà l’astice partendo dalla coda
  • Svuotare la testa dalla parte verde e conservarla; infatti, dopodiché, bisogna mischiare quest’ultima con il pangrattato e il burro
  • Con il composto preparato, farcire la testa dell’astice ed aggiungere un pizzico di sale e ancora un po? di burro sulla coda
  • Realizzare un fondo di foglie di alloro in una pirofila e disporre, poi, l’astice
  • Far gratinare l’astice fino a quando il pangrattato non diventa dorato

LASAGNE AL SALMONE ? PRIMO O SECONDO PIATTO DI COTTO E MANGIATO

Ingredienti di Cotto e Mangiato

  • 400 g di salmone fresco
  • 100 g di salmone affumicato
  • 300 g di robiola
  • 200 ml di latte
  • maggiorana
  • pasta sfoglia
  • pangrattato
  • parmigiano
  • sale
  • pepe
  • scalogno
LEGGI ANCHE  1 dicembre Cotto e Mangiato

Preparazione di Benedetta Parodi

  • Cuocere il salmone fresco in una padella con un po? d’olio, uno scalogno ed un pizzico di sale
  • Per la crema, tagliare a strisce il salmone affumicato e frullarlo con la robiola; aggiungere un pizzico di maggiorana e pepe
  • Assemblare la lasagna a strati alternando una base di crema, strato di sfoglie, metà di salmone cotto in padella, una spolverata di parmigiano e di nuovo un altro strato per esaurire il salmone fresco. Aggiungere nei lati della teglia un goccio di latte, in modo da non far indurire la crema
  • Terminare l’assemblaggio con la sfoglia, crema ed una spolverata di grana e pangrattato
  • Coprire con la stagnola la teglia ed infornare a 180°C per 20 minuti; passati i primi 20 minuti, levare la stagnalo e lasciar gratinare ancora

CANTUCCI ? DOLCE DI COTTO E MANGIATO

Ingredienti di Benedetta Parodi

  • 500 g di zucchero
  • 4 uova
  • 100 g di burro sciolto
  • 200 g di mandorle
  • 500 g di farina
  • 1 busta di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Preparazione di Cotto e Mangiato

  • Con tutti gli ingredienti della ricetta, mescolare per bene prima con un cucchiaio e, successivamente, spostasi sul piano di lavoro con l’impasto
  • Aggiungere della farina se l’impasto tende ad appiccicarsi sulla base del lavoro
  • Realizzare dei rotoli, aiutandosi con la farina, e disporli su una teglia con carta da forno; ricordarsi di metterli distanziati poiché durante la cottura si allargano
  • Cuocere a 180°C per 20 minuti; una volta cotti, tagliare a fette realizzando la classica forma del cantuccio e rimetterli in forno ventilato alto per 10 minuti
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 14 aprile 2016

BICCHIERI GOLOSI ? DOLCE DI COTTO E MANGIATO

Ingredienti di Cotto e Mangiato

  • 4 tuorli d’uovo
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 1 busta di vanillina
  • 500 ml di latte
  • Cioccolata fondente
  • Zucchero in polvere o cacao

Preparazione di Benedetta Parodi

  • In una ciotola, mischiare i tuorli d’uovo e lo zucchero
  • Successivamente, aggiungere la farina, una busta di vanillina ed allungare, durante la cottura su fornello, con del latte. Mescolare piano fino a quando non si addensa il composto
  • Nel frattempo, tagliare delle scagliette di cioccolato
  • In una tazza da caffè, disporre un fondo di scaglie di cioccolato, della crema pasticcera calda ed altre scaglie di cioccolato
  • Prima di servire il dolce, aggiungere il cantuccio con una spolverata di zucchero a velo o cacao.