Cotto e Mangiato: le ricette del 14 aprile

Spread the love

cotto e mangiato

Patè di petto d’anatra

Ingredienti

  • 400 gr di petto d’anatra
  • 1 scalogno
  • burro
  • 200 gr di fegato di vitello
  • farina
  • il succo e la polpa di 2 arance
  • sale
  • 1 busta di gelatina pronta
  • 500 ml di acqua
  • marsala secco
  • 100 gr di ricotta

Preparazione

  • spelliamo il petto d’anatra.
  • tagliamo lo scalogno fine fine e mettiamolo ad appassire in padella con una noce di burro
  • in una boule, sminuzziamo il petto d’anatra
  • aggiungiamo il fegato e infariniamo
  • a questo punto mettiamo il composto di carne in padella
  • sfumiamo con il succo e la polpa delle arance
  • prepariamo la gelatina: aggiungiamo la gelatina all’acqua con un pò di marsala secco e facciamo bollire per un minuto
  • a questo punto mettere nel mixer la carne con la ricotta e un decilitro della gelatina preparata
  • foderiamo uno stampo da plumcake con la pellicola e versiamovi dentro il composto
  • e poi mettiamo in frigo per 1 giorno
  • servire guarnendo con fettine di agrumi e altra gelatina

Agnolotti

Ingredienti

  • 6 carciofi
  • 1 cipolla
  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • 150 gr di ricotta
  • 50 gr di parmigiano o grana
  • aglio, olio, sale, burro, prezzemolo

Preparazione

  • laviamo e mondiamo i carciofi
  • mettiamoli in padella con una cipolla, un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e una presa di sale
  • aggiungiamo un pò d’acqua e facciamo andare
  • a parte facciamo un impasto con farina, uova, un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale
  • impastiamo bene con le mani e facciamo riposare pochi minuti avvolto nella pellicola
  • a questo punto versiamo nel mixer la ricotta, i carciofi e il parmigiano o grana e tritiamo
  • tiriamo la pasta a strisce larghe 6 cm
  • farciamo con delle piccole quantità di farcia
  • chiudiamo la pasta su se tessa e otteniamo dei ravioli che chiuderemo con i rebbi di una forchetta
  • lessiamo gli agnolotti in acqua bollente salata
  • condiamo con grana, burro e prezzemolo
LEGGI ANCHE  Le ricette del menu sinfonia di sapori di Benedetta Parodi

Stinco alla melagrana

Ingredienti

  • 2 kg stinco di vitello (potete usare anche il normale stinco di maiale, che cuoce meno e va benissimo per due persone)
  • 2 melagrane
  • sale e pepe
  • olio evo
  • burro q.b.
  • 500 gr di cipolline borettane
  • 1 bicchiere di vino rosso

Preparazione

  • prendiamo una casseruola e mettiamoci lo stinco con un pò d’olio
  • aggiungiamo il succo di una melagrana, sale e pepe
  • aggiungiamo anche le cipolline e qualche rametto di rosmarino
  • aggiungiamo un bicchiere di vino
  • copriamo con della stagnola
  • inforniamo per un’ora e mezza a 180 gradi
  • giriamolo in cottura almeno una volta
  • togliamo la stagnola e facciamo andare per ancora 1 ora abbondante
  • al termine della cottura aggiungiamo i chicchi della melograna
  • togliamo la carne e deglassiamo ai fornelli la casseruola con del vino
  • serviamo la carne con il sughetto ottenuto, le cipolline e i chicchi della melagrana

Brownies al cioccolato e arancia

Ingredienti

  • 180 gr di cioccolatoa fondente
  • 1 o 2 arance (dipende dalla dimensione)
  • 2 uova
  • 230 gr di  zucchero di canna
  • 180 ml di olio di semi
  • 30 gr di cacao amaro in polvere
  • 70 g rfarina
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  • grattuggiamo la buccia di un’arancia e spremiamone il succo
  • abbiamo cura di tenere da parte anche la polpa
  • prendiamo un pentolino e mettiamo dentro buccia, polpa e succo dell’arancia e cioccolato fondente: facciamo sciogliere e amalgamare bene
  • a parte montiamo le uova con lo zucchero
  • aggiungiamo il composto di cioccolato alle uova
  • aggiungiamo l’olio di semi, il cacao, la farina, il sale e il lievito
  • rivestiamo uno stampo rettangolare da forno di carta da forno
  • inforniamo per 30 miuti a 180 gradi
  • trascorso il tempo tagliamo il dolce a quadrati e spolverizziamo con zucchero a velo
LEGGI ANCHE  L'azienda belga del cioccolato Isis cambia nome

Spread the love